Come e quando pagare

Per immatricolarti ad un corso di laurea o laurea magistrale, per rinnovare l’iscrizione ad anni successivi al primo paga la tassa regionale per il diritto allo studio, l’imposta di bollo e il contributo annuale previsto, dalla L. 232/2016, per la copertura dei servizi didattici, scientifici e amministrativi.

L'importo del contributo annuale di iscrizione viene graduato sulla base dei requisiti di reddito e di merito posseduti.

Per ulteriori informazioni: Agevolazioni

Le spese per la frequenza di corsi di istruzione universitaria, possono essere detratte con la dichiarazione dei redditi.

Per ulteriori informazioni: Detraibilità delle tasse e dei contributi di iscrizione

QUANDO PAGARE

→ prima rata

entro il 31 ottobre

Se paghi oltre la scadenza prevista per immatricolarti ad un corso di laurea o laurea magistrale ad accesso diretto devi versare i seguenti contributi aggiuntivi di mora

dal 1 al 30 novembre →15 euro

dal 1 dicembre al 15 gennaio → 30 euro

Se paghi oltre la scadenza prevista per rinnovare l’iscrizione ad anni successivi al primo devi versare i seguenti contributi aggiuntivi di mora

dal 1 al 30 novembre → 15 euro

dal 1 dicembre al 15 gennaio → 30 euro

dal 16 gennaio al 30 aprile → 50 euro

dal 1 maggio in poi → 100 euro

→ seconda rata
entro il 31 gennaio

Se paghi oltre le scadenze previste devi versare i seguenti contributi aggiuntivi di mora

primo mese di ritardo 15 euro

→ terza rata
entro il 31 marzo

secondo mese di ritardo → 30 euro

→ quarta rata
entro il 31 maggio

dal terzo mese di ritardo → 50 euro

Le scadenze si riferiscono alla data di pagamento.

Se il termine scade in un giorno festivo o prefestivo è prorogato al giorno seguente non festivo.

COME PAGARE

Esegui i versamenti tramite PagoPA, il nuovo sistema di pagamenti elettronici, realizzato per rendere più semplice, sicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione, a cui ogni pubblica amministrazione è obbligata ad aderire.

Per ulteriori informazioni:

Per stampare l’avviso pagoPA:

    • Collegati al sito web studenti.unimc.it
    • Seleziona la voce “Login”, inserendo le credenziali di autenticazione, per accedere all’”Area Riservata”
    • Seleziona la voce “Pagamenti” e utilizza il pulsante "stampa avviso Pago PA"
    • Puoi pagare online tramite home banking o carta di credito oppure puoi pagare di persona presso gli sportelli bancari, gli ATM bancomat, i punti vendita Sisal e Lottomatica o altri prestatori di servizi di pagamento aderenti al sistema “PagoPA”

Conserva tutte le ricevute dei pagamenti effettuati fino al termine della tua carriera accademica sia ai fini fiscali che per eventuali controlli.

Se riscontri problemi nell’esecuzione del pagamento, contatta Segreteria Studenti del Dipartimento.

Se ti trovi all'estero:

  • paga tramite bonifico bancario utilizzando le seguenti coordinate IBAN IT06N0306913401100000300008 - Istituto cassiere INTESA SANPAOLO - Filiale 40359 - Piazza Mazzini, 27 - 62100 Macerata - Codice internazionale BIC BCITITMM;
  • nella causale indica nome, cognome, numero di matricola oppure codice fiscale.

Se non sei in regola con il pagamento delle tasse e dei contributi dovuti, compresi i contributi aggiuntivi di mora, non puoi effettuare alcun atto di carriera (ad esempio registrazione degli esami di profitto sostenuti, trasferimento presso altro ateneo o passaggio ad altro corso di studio, ammissione alla prova finale di laurea).

Per verificare la tua situazione contributiva:

  • Collegati al sito web studenti.unimc.it
  • Seleziona la voce “Login”, inserendo le credenziali di autenticazione, per accedere all’“Area Riservata”
  • Seleziona la voce “Pagamenti”.
Ultimo aggiornamento22agosto2019
Dona il tuo 5 per mille
all’Università di Macerata
Destiniamo le risorse derivanti dal 5 x mille
al potenziamento dei programmi di ricerca
per sostenere i nostri migliori talenti
Come fare Apponi la tua firma nel riquadro
"Finanziamento della ricerca scientifica e della
Università" con questo codice fiscale
00177050432