Direttore Generale

Inaugurazione Anno Accademico 18 aprile 2018-0110.jpg

MAURO GIUSTOZZI

CONTATTI
Segreteria
Tel. +39 0733 258.2444 - 2415
fax. +39 0733 258.2689

Rettorato | Palazzo Romani Adami
Università degli Studi
via Crescimbeni 30/32 | 62100 Macerata

Direttore Generale della Università degli studi di Macerata (dal giugno 2012)
Laurea in Giurisprudenza, presso l’Università degli Studi di Macerata, conseguita il 15 novembre 1983
Diploma presso la Scuola di formazione della Scuola Superiore dell’Amministrazione Civile dell’Interno (1986)

Management Enti locali presso la SDA – Bocconi di Milano (aprile – settembre 1998);

Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione Locale (luglio 2000);

Diploma “The Bullet Proof Manager” della Crestcom International Ltd (2003);
Abilitato a Direttore Generale di Aziende Unità Sanitarie Locali ed Ospedaliere della regione Marche dal 2003;
Iscritto al Registro Ufficiale dei Revisori Contabili (n. 116446) dal 1997;
Iscritto all’Albo Nazionale dei Segretari comunali e provinciali dal 1995;
Abilitato alla professione di Avvocato dal 1987.
Componente supplente del collegio dei revisori della camera di commercio di Macerata da maggio 2012;
Rappresentante del CoDAU all’interno del Comitato tecnico–scientifico del Consorzio Co.In.Fo.;
Membro del Consiglio Diocesano Affari Economici di Macerata;
Componente dell’Organismo Indipendente di Valutazione della Regione Umbria – Giunta regionale da ottobre 2016

 

ESPERIENZE PROFESSIONALI PRECEDENTI 
Segretario dell’Autorità Ambito Territoriale Ottimale (A.A.T.O.) n. 3 Marche Centro – Macerata da aprile 2001 a giugno 2015;
Vice Presidente del Co.Re.Com Marche (Comitato Regionale per le Comunicazioni) dal settembre 2006 all’ottobre 2011;
Dirigente di ruolo –Vice Segretario generale della Provincia di Macerata dal maggio 1992 (anni 18 mesi 4);
Capo Dipartimento Area amministrativa e dei Servizi di Staff della Provincia di Macerata dal 1 febbraio 2010 ricomprendente i settori: Organi istituzionali, Contratti, Appalti ed Espropriazioni, Comunicazione e stampa; Bilancio, risorse finanziarie e controllo di gestione; Risorse Umane;
Dirigente settore Affari istituzionali, Appalti ed Espropriazioni, Comunicazione e stampa della Provincia di Macerata dal 1 febbraio 2010;
Segretario Generale Reggente della Provincia di Macerata (settembre 2009 – marzo 2010, dicembre 1999 – settembre 2000 – novembre 2000 – gennaio 2001);
Dirigente del Settore “Politiche del Lavoro” della Provincia di Macerata (dal dicembre 2008 al gennaio 2010);
Dirigente del Settore “Ambiente” della Provincia di Macerata, (dall’ottobre 2006 al dicembre 2008);
Dirigente del Settore “Affari Generali e Sistema Informativo” della Provincia di Macerata, (dal maggio 1992 all’ ottobre 2006);
Presidente della Istituzione comunale per i servizi sociali, culturali e dello sport del Comune di Recanati (dal 27/2/2006 al 4/3/2008);
Presidente del Nucleo di valutazione dell’E.R.A.P. della Provincia di Macerata (2004 – 2007);
Componente del Comitato di controllo Interno e Valutazione della Regione Marche – L.R. n. 14 del 2003 (ottobre 2003 – maggio 2005);
Dirigente del Settore “Trasporti ed attività produttive” (dal 2002 al 2004);
Presidente del Consiglio di amministrazione di “Valli Varanensi S.p.a.” Società per azioni a maggioranza pubblica operante nel settore dei servizi pubblici locali (maggio 2002 – febbraio 2005);
Presidente del Consorzio pubblico per l’approvvigionamento idrico delle frazioni dei comuni di Macerata, Corridonia e Pollenza (fino al giugno 2004);
Dal 1996 e fino al 2004:
Presidente del Comitato tecnico-scientifico di TASK srl – “Telematic Applications for Synergic Knownledge “, società pubblica operante in ambito nazionale ed europeo nel settore dei sistemi informativi, delle reti civiche e dei servizi telematici in genere;
Progettista e coordinatore del Sistema Informativo provinciale della Provincia di Macerata (S.In.P.), un progetto di rete telematica territoriale tra i primi in Italia ad essere realizzato fin dal 1996 e premiato per l’anno 2000 come uno dei “100 Progetti al servizio dei cittadini” dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri;
Coordinatore delle reti telematiche delle quattro Provincie marchigiane per conto dell’U.R.P.M. (Unione regionale delle Province Marchigiane);
Componente Nuclei di Valutazione dei comuni di Civitanova Marche, Recanati, Cingoli e Monte San Giusto;
Presidente del Collegio Arbitrale di disciplina presso l’Ufficio scolastico provinciale (Provveditorato agli Studi di Macerata);
Presidente del Collegio Arbitrale di disciplina del Comune di Cingoli;
Capo di Gabinetto del Commissariato del Governo nella Regione Marche, Risorse umane dirette n. 18 (settembre 1985 – maggio 1992);
Componente effettivo del Comitato Regionale di Controllo sugli atti degli enti locali – Sezione Autonoma di Ancona dal 1986 al 1992;
Segretario della Commissione di controllo sugli atti della Regione Marche (settembre 1985 – maggio 1992).

 

ALTRI INCARICHI
Docente Corso su “”Trasparenza e anticorruzione: novità e problematiche applicative” nel master di II livello “Scienze amministrativi e innovazione nella PA, Università di Macerata, 20 aprile 2018;
Docente alla Giornata della trasparenza ”L’organizzazione delle università tra l’imparzialità e l’efficienza” Università di Perugia, 20 novembre 2017;
Docente Corso su ” Il lavoro di gruppo e la valorizzazione delle competenze come strumenti trasversali per gestire relazioni complesse e situazioni conflittuali” nel Corso di formazione INPS – Valore PA Università di Macerata, 23 marzo 2017;
Docente Corso su ”Trasparenza e anticorruzione: novità e problematiche applicative” nel master di II livello “Scienze amministrativi e innovazione nella PA, Università di Macerata, 17 marzo 2017;
Docente Corso su “Management”, presso la Scuola permanente dei Responsabili amministrativi dei centri autonomi di gestione, Fondazione CRUI, aprile – giugno 2016;
Docente Corso su ” Organizzazione amministrativa e anticorruzione” nel master di II livello Scienze amministrativi e innovazione nella PA, Università di Macerata, 28 aprile 2016;
Docente Corso su ” La semplificazione procedimentale” nel master di II livello “Scienze amministrativi e innovazione nella PA, Università di Macerata, 31 marzo 2016;
Docente Corso su “Tecniche redazione atti amministrativi” presso la Provincia di Frosinone  dicembre 2011– marzo 2012;
Docente Corso su “Tecniche redazione atti amministrativi” presso il comune di Seveso (Monza) – febbraio 2011;
Docente Corso su “Tecniche redazione atti amministrativi” presso il consorzio industriale del Fermano (Fermo) – marzo 2011;
Docente Corso su “Tecniche redazione atti amministrativi” presso il comune di Sannicandro Garganico (Foggia) – aprile–maggio 2009;
Attività di consulenza nel settore del diritto pubblico, amministrativo e degli enti locali in particolare;
Docente in corsi di Formazione della Regione, del FSE e vari;
Cultore della materia in Seminari di Diritto Amministrativo presso l’Università di Macerata;
Docente nell’ambito del Progetto PASS3 –ID141 Trasferimento esperienze Provincia di Bari  – Programma operativo multiregionale 940022 I1 – Quadro comunitario di sostegno aree obiettivo 1 1994/1999 (anni 2000 e 2001);
Docente in “Scienza della Organizzazione, Automazione Ufficio Reingegnerizzazione dei processi” presso Tecnopolis CSATA Novus Ortus S.c.r.l. di Valenzano (Bari);
Consigliere comunale al Comune di Macerata (1985 – 1993);
Assessore ai lavori pubblici, edilizia pubblica e scolastica, gestione patrimonio, viabilità, traffico e polizia municipale, Urbanistica ed edilizia privata del Comune di Macerata (1987–1993).
PUBBLICAZIONI 
  • “Il cambiamento organizzativo e le tecnologie ICT” in “Gestione e Controllo delle Amministrazioni pubbliche – Strumenti operativi e percorsi d’innovazione” – a cura di Katia Giusepponi, Giuffrè Editore, 2009;
  • I RIFIUTI NELLA PROVINCIA DI MACERATA – Produzione, smaltimento e raccolta differenziata 2007 – Rapporto anni 2002/2005 – Provincia di Macerata 2008;
  • “Chi ben Provincia” –Alla scoperta della Provincia di Macerata in compagnia della Sibilla. Pubblicazione multimediale in DVD edita dalla Provincia di Macerata, 2006;
  • Il trattamento dei dati personali da parte di Enti pubblici, in “l'Amministrazione Italiana”, 2004;
  • La Provincia di Macerata e lo sviluppo del territorio con le ARSTEL, in “GUIDA AGLI ENTI LOCALI del SOLE 24 ORE”, novembre 2004;
  • Coordinatore e responsabile redazione “Piano Trasporto Pubblico locale” della Provincia di Macerata, ottobre 2003;
  • Il consigliere comunale: status, poteri, diritti e doveri, in “NUOVA RASSEGNA” di legislazione, dottrina e giurisprudenza, 2000;
  • Il controllo di gestione: esigenza reale o solo una moda?, in “l'Amministrazione Italiana”, 1999;
  • Prime riflessioni sul nuovo C.C.N.L. del personale degli Enti Locali, in “l'Amministrazione Italiana”, 1998;
  • Il nuovo rapporto di "pubblico impiego" dopo il D.L.vo 3 febbraio 1993 n. 29, e i contratti collettivi di lavoro, in “NUOVA RASSEGNA” di legislazione, dottrina e giurisprudenza, 1998;
  • La riforma delle riforme: il D.Lgs 31/3/1998 n. 80 e le modifiche al D. Lgs 29/1993 in “Atti del Corso di aggiornamento per il personale degli Enti locali, 1998/1999”;
  • Il nuovo rapporto di "Pubblico impiego" dopo il D.Lgs.3.2.1993, n. 29 ed i contratti collettivi di lavoro. Brevi considerazioni sul nuovo procedimento disciplinare contrattualizzato ed il codice di comportamento dei dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni, in “Atti del Corso di aggiornamento per il personale degli Enti locali, 1997”;
  • PUBBLICA AMMINISTRAZIONE/ Controllo di gestione: cosa cambia?, in “Le Autonomie”.

 

ALTRI CORSI DI FORMAZIONE
  • “La valutazione che serve” III Forum nazionale OIV, Milano 8 maggio 2018;
  • “Il nuovo sistema di valutazione della performance dei dipendenti pubblici dopo il D.lgs. 74/2017” Promo P.A. fondazione, Roma, 9 novembre 2017;
  • “La performance in evoluzione” II Forum nazionale OIV, Roma 29 maggio 2017;
  • Management avanzato per l’università del III millennio – La didattica tra valutazione e internazionalizzazione ”Fondazione CRUI e MIP”, 18 aprile 2016;
  • Management avanzato per l’università del III millennio – I processi di supporto tra norme e management ”Fondazione CRUI e MIP”, 18 aprile 2016;
  • “Management avanzato per l’università del III millennio – I processi di supporto tra norme e management ”Fondazione CRUI e MIP”, 22 – 23 marzo 2016;
  • Il Bilancio di previsione alla luce della nuova contabilità degli Enti Locali e il Parere dell’Organo di revisione, Centro Studi Enti Locali srl, 31 marzo 2015;
  • Responsabilità penali del dipendente pubblico alla luce delle recenti riforme”, Fondazione CRUI, 4 dicembre 2015;
  • “La revisione pubblica in pratica”, EDECEC di Ancona e Mira formazione, da febbraio a maggio 2015 per n. 4 incontri formativi;
  • “L’assicurazione di responsabilità civile generale e la common law fra prassi e giurisprudenza”, Studio Legale Boglione Roma, 30 marzo 2015;
  • “La nuova organizzazione del lavoro nella P.A.: comportamenti, etica e benessere organizzativo”, Università degli studi di Roma “La Sapienza”, 9 e 7 novembre 2014;
  • “Il Governo e il controllo delle società pubbliche e degli altri organismi partecipati”– Centro studi locali, Civitanova Marche, 28 maggio 2014;
  • XXV Convegno nazionale “Il ruolo dell’Università nel Sistema Paese: obiettivi e strategie possibili alla luce delle novità legislative”;
  • Le società pubbliche dopo la Legge di stabilità 2014 – Centro studi enti locali, Macerata, 25 febbraio 2014;
  • 59° Convegno di studi amministrativi: politica e amministrazione della spesa pubblica: controlli, trasparenza e lotta alla corruzione– Ordine degli avvocati di Lecco – novembre 2013;
  • Nuovo Codice di comportamento dei Pubblici Dipendenti– Prefettura di Macerata, 14 novembre 2013
  • MIP Politecnico di Milano – School of Management – Spending review nelle Università e negli enti di ricerca – novembre 2012;
  • La revisione nell’Ente locale alla luce della riforma della contabilità pubblica e delle nuove norme sulla nomina prefettizia dei Revisori – Pesaro 2–10 luglio 2012;
  • Gli aspetti del bilancio, fiscalità e contratti alla luce delle recenti normative – Università degli Studi di Roma Tor Vergata, Pescara 11–13 aprile 2012;
  • L’innovazione del rapporto con i cittadini in merito alla trasparenza amministrativa, alla corretta gestione del personale, al bilancio ed ai controlli interni – Ascoli Piceno 14 3 15 ottobre 2010;
  • La manovra d’estate 2010 (legge 122/2010): i riflessi sugli Enti locali e società partecipate – Macerata settembre 2010;
  • La riforma Brunetta e il D. Lgs 150/09 in materia di lavoro pubblico – Scuola Superiore Amministrazione Pubblica ed enti locali – Roma giugno 2010;
  • Fondamenti di Organizzazione – FormImpresa, aprile – dicembre 2008;
  • La Corte dei conti: una magistratura al servizio dei cittadini – Consorzio per l’alta formazione e lo sviluppo della ricerca scientifica in diritto amministrativo – Osimo 2008;
  • Pensare globalmente e agire localmente – FormImpresa, 2006;
  • Le competenze del Vice Segretario nell’Ente locale – FORMEL – Roma, 2006;
  • La disciplina del procedimento amministrativo e del diritto di accesso dopo le recenti modifiche alla L. 241/1990– Consorzio per l’alta formazione e lo sviluppo della ricerca scientifica in diritto amministrativo – Osimo, 2005;
  • Corso di formazione manageriale “progettare e gestire il processo di miglioramento dei servizi degli enti locali rivolti a cittadini e imprese – Formez – Napoli 2003;
  • “Nuove tecnologie – progettazione e sviluppo del lavoro nell’E–Government” – Regione Marche – 2002;
  • Le associazioni fra imprese in funzione delle gare nel TPL: riunioni, consorzi, società consortili, ecc. – SST – Bologna 2002;
  • “Nuove tecnologie – progettazione e sviluppo del lavoro nell’E–Government” – Regione Marche – 2002;
  • “Progetto Merlino” – Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione Locale (maggio –giugno – luglio 2000);
  • Il controllo interno negli enti locali, la necessità di autogovernarsi – Jesi, marzo–aprile 2000;
  • La tutela assicurativa della responsabilità negli enti locali e nella pubblica amministrazione”– Insurance Workshop – Firenze 2000;
  • 1st European Regional Telematics Conference – Tanum (Svezia) 15–16 giugno 1999;
  • “Il Piano esecutivo di gestione negli Enti locali” – SDA–Bocconi Milano, settembre 1998;
  • Province a confronto – aprile 1998 –Università SDA Bocconi Milano;
  • 3rd European Digital Cities Conference: “ The road of deployement” – Berlino (Germania) dicembre 1997;
  • Controllo di gestione – Formez e Scuola Superiore Amministrazione Interno – Ancona febbraio 1994;
  • Comunicazione esterna – Regione Marche;
  • Modelli di governo locale, verifica dei risultati e metodologie di controllo di gestione: esperienze e prospettive – Provincia di Lucca;
  • Costi e rendimenti nelle Pubbliche Amministrazioni – Ministero Interno;
  • Riforma del bilancio e responsabilità amministrativa e contabile – Università di Macerata;
  • Progettare e gestire il processo di miglioramento dei servizi degli enti locali rivolti a cittadini e imprese – Fare Qualità – Formez – PCM Funzione Pubblica;
  • Linee e tendenze della tutela amministrativa tra procedimento e processo – Consorzio Alta Formazione e Sviluppo Ricerca Scientifica in Diritto Amministrativo;
  • Pensare globalmente ed agire localmente – FormImpresa (10 gg.);
  • La gestione dello stress manageriale – FormImpresa;
  • La Corte dei Conti: Una magistratura al servizio dei cittadini – Consorzio Alta Formazione e Sviluppo Ricerca Scientifica in Diritto Amministrativo;
  • Il principio di legalità nel diritto amministrativo che cambia – Centro Studi Amministrativi di Varenna;
  • Autorità e consenso nell’attività amministrativa – Centro Studi Amministrativi di Varenna;
  • Responsabilità amministrativa e giurisdizione contabile (ad un decennio dalle riforme)– Centro Studi Amministrativi di Varenna;
  • Tempo, spazio e certezza dell'azione amministrativa. – Centro Studi Amministrativi di Varenna;
  • Legge in sostituzione di atto amministrativo. Atti preparatori e attuativi di atto legislativo. Responsabilità del legislatore e responsabilità dell'amministrazione e verso l'amministrazione. – Centro Studi Amministrativi di Varenna;
  • Nuovi poteri e dialettica degli interessi – Centro Studi Amministrativi di Varenna.
Ultimo aggiornamento 19 month_lug 2018
Dona il tuo 5 per mille
all’Università di Macerata
Destiniamo le risorse derivanti dal 5 x mille
al potenziamento dei programmi di ricerca
per sostenere i nostri migliori talenti
Come fare Apponi la tua firma nel riquadro
"Finanziamento della ricerca scientifica e della
Università" con questo codice fiscale
00177050432