Dottorato di ricerca SDA

Mobilità all’estero e nazionale

Tutti i dottorandi devono integrare la propria formazione compiendo periodi di studio e di ricerca presso istituzioni straniere, per almeno tre mesi nel triennio di dottorato, ed effettuando anche mobilità nel territorio nazionale.

I soggiorni effettuati e le attività svolte saranno tenuti in considerazione in sede di valutazione annuale.

A supporto delle suddette mobilità per attività di ricerca i dottorandi possono avvalersi di diversi benefit, quali:

  • Maggiorazione della borsa di studio per mobilità internazionale (solo per dottorandi con borsa, fin dal 1° anno di corso);
  • Contributo per la mobilità internazionale (solo per dottorandi non titolari di borsa, fin dal 1° anno di corso);
  • Budget per attività di ricerca (per tutti gli iscritti, a partire dal 2° anno di corso)
  • Programma di potenziamento della mobilità internazionale Dottorato di ricerca (per i dottorandi vincitori dell'avviso pubblico D.R. n. 461 del 23.12.2019).

   

Prima della partenza, tutti i dottorandi sono tenuti a prendere visione delle linee guida sui contributi a sostegno della formazione e della ricerca e ad inviare alla segreteria della Scuola di Dottorato l'autorizzazione alla mobilità per attività di ricerca, sottoscritta anche dal responsabile del curriculum o dal tutor.

Vademecum sui contributi a sostegno della formazione e della ricerca per i dottorandi

   

Al rientro, i dottorandi che intendano avvalersi dei suddetti benefit devono produrre alla Segreteria della Scuola di Dottorato la richiesta di liquidazione delle spese relative alla mobilità svolta e previamente autorizzata. A corredo della suddetta richiesta devono essere prodotti gli originali dei documenti fiscali attestanti le spese di cui si chiede rimborso e i titoli di viaggio, in base ai quali viene calcolato il contributo e la maggiorazione della borsa per i soggiorni all'estero. La richiesta deve essere presentata entro 10 giorni dalla conclusione della mobilità.

Ultimo aggiornamento  2020/05/20 10:47:53 GMT+2
Dona il tuo 5 per mille
all’Università di Macerata
Destiniamo le risorse derivanti dal 5 x mille
al potenziamento dei programmi di ricerca
per sostenere i nostri migliori talenti
Come fare Apponi la tua firma nel riquadro
"Finanziamento della ricerca scientifica e della
Università" con questo codice fiscale
00177050432