GIORNO DELLA MEMORIA | La costruzione giuridica dell’esclusione

E’ avvenuto, quindi può accadere di nuovo. (Primo Levi)
9 gennaio 2019
  • Quando 28/01/2019 dalle 14:30 alle 17:30 (Europe/Berlin / UTC100)
  • Dove Fondazione A. Colocci | via Angeloni 3 | Jesi
  • Aggiungi un evento al calendario iCal
  • Allegati

In ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti, il giorno lunedì 28/01/2019 dalle 14:30 alle 17:30 in Sala Convegni - Fondazione A. Colocci - si terrà il seminario: “È avvenuto, quindi può accadere di nuovo” - Primo Levi - LA COSTRUZIONE GIURIDICA DELL'ESCLUSIONE".

INTERVENTI

  • Diritto speciale per persone speciali - Isabella Rosoni (Università di Macerata)
  • Verso il « concetto differenziale etnico ». La costruzione del diritto razzista nell’Italia fascista - Silvia Falconieri (Centre National de la Recherche Scientifique)
  • Un’indagine medico-legale speciale svolta da un esperto speciale: gli accertamenti di Attilio Ascarelli sulle vittime delle Fosse Ardeatine - Mariano Cingolani (Università di Macerata)
  • La Convenzione sull’eliminazione della discriminazione razziale: obblighi statali e misure di applicazione - Emanuele Cimiotta (Università di Roma La Sapienza)

La partecipazione all'evento attribuirà 1 CFU agli studenti dei corsi di laurea in Scienze giuridiche applicate e in Scienze dell'amministrazione pubblica e privata. Per ottenere il credito è obbligatorio registrarsi nella specifica lista online della propria area riservata (Prenotazione esami - Ricerca appelli - Appelli da piano - Titolo del seminario) e firmare il giorno dell'evento il registro delle presenze compilando tutti i campi richiesti: nome e cognome, matricola, firma ingresso e firma uscita.

Referenti

  • prof Roberto Acquaroli 
  • prof. Andrea Caligiuri 
  • prof.ssa Monica Stronati

CREDITI ORDINE DEGLI AVVOCATI
L’evento è accreditato per n. 2 crediti formativi presso l’Ordine degli Avvocati di Ancona

Pagina per approfondimenti

Ultimo aggiornamento 22 gennaio 2019
Dona il tuo 5 per mille
all’Università di Macerata
Destiniamo le risorse derivanti dal 5 x mille
al potenziamento dei programmi di ricerca
per sostenere i nostri migliori talenti
Come fare Apponi la tua firma nel riquadro
"Finanziamento della ricerca scientifica e della
Università" con questo codice fiscale
00177050432