Home

Il Centro di documentazione e ricerca sulla storia del libro scolastico e della letteratura per l’infanzia, costituito formalmente con D.R. del 20 febbraio 2004, n. 475, e il Museo della scuola «Paolo e Ornella Ricca», costituito con D.R. del 21 dicembre 2009, n. 1250, nascono in seno al Dipartimento di Scienze dell’educazione e della formazione (ora Dipartimento di Scienze della formazione, dei Beni culturali e del Turismo) dell’Università degli Studi di Macerata da un gruppo di docenti e ricercatori di storia dell’educazione, della scuola e della letteratura per l’infanzia.

Con l’istituzione del Centro e del Museo l’Università degli Studi di Macerata ha inteso dotarsi di un organismo specializzato in grado di promuovere l’avvio di indagini mirate e di alto livello scientifico in una serie di settori di punta della ricerca storico-educativa e scolastica internazionale.

Oltre ad avviare rapporti di collaborazione scientifica con altri centri che in Italia e all’estero operavano e operano nel campo della storia dell’educazione – con particolare riguardo per la storia dell’editoria scolastica e della letteratura per l’infanzia – il Centro intende porsi come punto di riferimento per la formazione di giovani ricercatori del settore e per la promozione di convegni, seminari, mostre e altre iniziative similari.

Nel contempo, il Centro e il Museo promuovono il reperimento e la raccolta di fonti (materiali archivistici e librari), ma anche di testimonianze scritte e orali, infine di beni della cultura materiale della scuola allo scopo di preservare e valorizzare un patrimonio di storia e memoria di grande importanza qual è quello costituito dagli oggetti e delle memorie scolastiche – riflesso della storia della nazione e della nostra identità.