Home Libri / Suggerimenti Carla CANULLO, Il chiasmo della TRADUZIONE

Carla CANULLO, Il chiasmo della TRADUZIONE

Due questioni guidano questo libro che affronta la traduzione dal punto di vista della filosofia: la prima questione, se sia possibile dire come accade la traduzione al di là delle numerose formulazioni che di questa sono state proposte in filosofia e nelle diverse teorie che la riguardano. La seconda questione: senza ignorare mai che tradurre non è soltanto motivo filosofico e che è innanzitutto questione di linguisti, traduttori, interpreti, che cosa accade per la traduzione stessa quando è affrontata anche in filosofia? E che cosa, reciprocamente, essa aggiunge e dà alla filosofia? A queste domande il volume risponde attraverso il chiasmo della traduzione, ossia quell’incrocio di metafora e verità che, restando distinte, in essa convergono. Ipotesi verificata per comprendere perché, quando si traduce, dei cambiamenti accadono e degli ampliamenti delle lingue e delle culture diventano attestabili.

 Indice

 

Premessa

Capitolo primo. Tradurre
1. Dove si pone la questione 
a- Un momento ermeneutico della ragione?
b-  L’ermeneutica dopo la koinè
2. Una duplice de-regionalizzazione, ovvero: l’ampliamento dell’ermeneutica e della traduzione
3. Interpretazione e traduzione
4. Atque nihil grece dictum est, quod latine dici non possit!
5. Dalla traduzione come paradigma alla Veranschaulichung metaforale
6. Il senso di un percorso

Capitolo secondo. Nel labirinto della traduzione: il polemos traduttivo

1. Dal conflitto delle traduzioni al conflitto della traduzione
2. Un contatto senza chiasmo: teoremi per la traduzione vs poetica della traduzione
3. I contrasti dell’equivalenza
4. Intraducibile – cuore polemico della traduzione
5. Dentro il labirinto: politiche ed etiche della traduzione
a- Altro in altro: tradurre la Bibbia
b- Etiche e politiche della traduzione
6. Wiederholung della traduzione: il polemos inaggirabile
7. All’incrocio del testo: la traduzione
8. Il senso di un percorso

Capitolo terzo. Chi traduce?

1. Dove si pone la questione del chiasmo?
2. Chi si pone
3. Chi si traduce: identità oikologica e (è) identità tradotta
4. Ospitalità e inospitalità della traduzione
a – L’ospitalità e la fortuna della traduzione – L’Europa secondo Paul Ricœur
b- Antoine Berman e la Bildung tedesca
c- Davanti all’Europa: l’umanesimo rinascimentale
d- Proprio/Improprio
5. Chi intraducibile
6. Il chiasmo perduto?

Capitolo quarto. Metafora e verità. Il chiasmo della traduzione 

1. Il chiasmo si pone
2. Ripetizioni della verità
- La verità in effetti: Jacques Derrida
3. L’altro termine del chiasmo, la metafora
a- Ripetizioni della metafora
b- Effetti della ripetizione
c- L’effettività della metafora
4. I due termini del chiasmo, insieme
5. Il chiasmo della traduzione: metafora e verità – in effetti
6. Possibilità di una traduzione rivelativa

Verso il concreto
Bibliografia
Indice dei nomi

IL LIBRO:

Carla CANULLO, Il chiasmo della traduzione: metafora e verità, Mimesis, Milano - Udine 2017, pp. 270

inAteneo

InATENEO