Home Primo piano UniMc: 11° posto in Italia secondo Sole 24 Ore

UniMc: 11° posto in Italia secondo Sole 24 Ore

Nell’annuale classifica elaborata dal Sole 24 Ore l'Università di Macerata balza dal 16° all’11° posto su 61 atenei statali, con un aumento di ben sette punti (da 65 a 72) della valutazione generale, a pari merito con il Politecnico di Torino e a pochi punti da Pavia e Venezia Ca’ Foscari.

Soddisfazione dei laureati e mobilità internazionale sono tra i fattori trainanti. Ottima è anche la performance nel campo della ricerca.

La graduatoria, molto articolata, è stata stilata sulla base di 12 indicatori e si divide a sua volta in una classifica relativa alla didattica, con Macerata tra le prime 20 in 19° posizione - e una alla ricerca, dove UniMc svetta all’8° posto. Un risultato, quest’ultimo, ancora più soddisfacente se si considera che l’Ateneo maceratese è l’unico totalmente umanistico.

Sempre più student* scelgono di trascorrere un periodo di studio all’estero: Macerata è settima per la mobilità internazionale dei propri studenti. Crediamo nell’internazionalizzazione come fattore sempre più fondamentale nella formazione dei giovani: per questo li spingiamo ad andare all’estero, lavorando molto sul programma Erasmus, e dal prossimo anno accademico 2015-2016 prenderà avvio la possibilità della laurea magistrale (LM78 - Scienze Filosofiche) a doppio titolo in convenzione con l'Università di Toulouse.

Riteniamo rilevante anche il dato relativo alla dispersione delle matricole, che è tra i più bassi in assoluto: l’Ateneo è all’8° posto per la percentuale di immatricolati che si riscrivono al secondo anno.

Sul fronte della ricerca UniMc conferma una performance di assoluta eccellenza con un primo posto per la capacità di attrazione di risorse e un quarto posto per la qualità dei dottorati.  L’Ateneo Maceratese vede oggi a portata di mano il definitivo consolidamento di un vero e proprio “sistema della ricerca”: orientato da strategie e politiche condivise, supportato da una cultura dell’innovazione.

“L’obiettivo – sottolinea il rettore Luigi Lacchè - è portare UniMc verso un orizzonte che valorizzi i giovani. Stiamo lavorando sull’imprenditorialità, gli spin-off e stiamo partendo con un incubatore di imprese. Il nostra ateneo vuole investire sul territorio, a sostegno delle imprese e dei laureati”.

FONTE: www.ilsole24ore.com/classificheuniversita

Carla DANANI

inAteneo

InATENEO