Home Primo piano In memoriam: Anna ARFELLI

In memoriam: Anna ARFELLI

La comunità degli psicologi e l'ateneo maceratese tutto esprimono il più profondo cordoglio per la scomparsa di Anna Arfelli Galli, professoressa emerita di Psicologia dello sviluppo e dell'educazione all’Università di Macerata, a cui aveva dato particolare lustro con la sua attività di ricerca e di insegnamento.
La docente, nata a Ravenna nel 1933, aveva studiato medicina e psicologia clinica all'Università di Bologna, dove ha familiarizzato con la teoria della Gestalt attraverso il suo insegnante Renzo Canestrari, uno dei più famosi psicologi della Gestalt in Italia e considerato tra i padri fondatori.

Apparteneva - insieme al marito Giuseppe Galli - alla "Scuola di Bologna" della psicologia della Gestalt italiana, impegnandosi nella sua applicazione allo studio dei primi anni di vita.

La sua formazione clinica comprendeva anche l’approfondimento della terapia di gruppo con gli analisti Alice von Platen e Augusto Ricciardi, con gli psicanalisti Giampaolo Lai e Pierrette Lavanchy, con l'analista junghiana Elisabeth Ruf, dimostrando la sua apertura e la sua eccletticità.

Dal 1971, Anna Arfelli Galli ha insegnato Psicologia dello sviluppo e psicologia dell'educazione presso l'Università di Macerata, prima come professoressa incaricata, dal 1991 al 2003 come professoressa ordinaria.

La psicologia dello sviluppo nelle primissime fasi della vita, la didattica universitaria  e la formazione degli insegnanti sono stati i punti focali delle sue attività di insegnamento e ricerca.

Fin dagli anni '70 si è dedicata all'applicazione di modelli di didattica universitaria interattiva, anticipando le più recenti modalità di impostazione dei processi di insegnamento-apprendimento che richiedono la partecipazione attiva e la collaborazione degli studenti. Dopo il suo ritiro nel 2003, è stata direttrice del Centro di ricerca per la psicologia dello sviluppo e l'educazione dell'Università di Macerata fino alla fine del 2012. Nel 2013 è stata nominata membro onorario della International Society for Gestalt Theory.

Le sue pubblicazioni recenti si occupano principalmente della ricerca psicologica evolutiva nella teoria della Gestalt.

Paola NICOLINI

inAteneo

InATENEO