Home Primo piano ConsiderAzioni

ConsiderAzioni

ConsiderAzioni è un gruppo di ricerca-azione che si è costituito da alcuni anni all’interno del corso di Laurea in Filosofia del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Macerata. Il gruppo di ricerca si occupa di Philosophy with/for children and with/for community ed è coordinato dalle professoresse: Carla Danani - docente di Filosofia Politica e Filosofia dell’abitare -  Paola Nicolini – docente di Psicologia dello Sviluppo e Psicologia dell’Educazione -  Donatella Pagliacci – docente di Antropologia filosofica e Etica della Persona - e da alcuni giovani laureati e dottorandi. 

La Philosophy for Children (P4C) rappresenta una delle più significative esperienze filosofico-pedagogiche contemporanee. Iniziata negli anni '70 da Matthew Lipman, allievo di John Dewey, ha avuto ampio seguito e diffusione dapprima negli Stati Uniti e successivamente in tutto il mondo con l'istituzione di numerosi centri e una consolidata sperimentazione del programma. 

La Philosophy for/with Children prosegue in modo originale e creativo l’esperienza della Philosophy for Children(P4C), che ha rappresentato una delle più significative esperienze filosofico-pedagogiche contemporanee. Il gruppo ConsiderAzioni porta avanti un progetto educativo centrato sulla pratica del filosofare in una "comunità di ricerca". 

In quanto tale sviluppa un particolare setting di cui è responsabile un "facilitatore" adeguatamente formato. Può avvalersi di una serie di strumenti didattici, come racconti, disegni, foto, video, oggetti vari sui quali i partecipanti dialogano su problemi e questioni di secondo una modalità filosofica, a partire da situazioni emergenti dalla esperienza diretta e contingente Questo tipo di proposta è particolarmente qualificata per incoraggiare, nei bambini e nei giovani, esperienze di comunicazione in presenza, in un tempo nel quale prevalgono le modalità di comunicazione solo virtuale. Infatti, il dialogo è il centro dell’attività della Philosophy, un dialogo contrassegnato dall’ascolto e dal rispetto reciproco. Il confronto con il facilitatore e i compagni è di aiuto anche per far emergere, comunicandoli, stati d’animo che possono influire sui processi di apprendimento. 

Il percorso educativo offerto dalla Philosophy for/with Children prevede la trasformazione del gruppo classe in una “comunità di ricerca”, all’interno della quale i partecipanti ascoltano le differenti prospettive, integrano le idee dei compagni, chiedono agli altri di fornire ragioni a supporto delle loro opinioni, si aiutano a vicenda a trarre conclusioni da quanto si è detto, apprendendo in tal modo a dialogare in modo rispettoso dell’altro/a e dei contenuti che questo/a porta nella discussione nonché a partecipare attivamente a processi di co-costruzione della conoscenza, che possono essere trasposti ad altre situazioni, scolastiche e non solo.

Il progetto è rivolto a bambini/e, ragazzi/e e giovani dai 3 ai 18 anni, con la finalità di promuovere lo sviluppo logico, critico e creativo del pensiero, nonché sostenere percorsi di consapevolezza del valore dell’altro/a e di sé. Grazie alle proficue esperienze e alle numerose richieste provenienti del territorio è nata anche l’idea di progettare un Corso di perfezionamento che sarà realizzato in collaborazione con altre associazioni che si interessano della Philosopy e che verrà svolto prevalentemente nei mesi estivi.

CARLA DANANI, PAOLA NICOLINI, DONATELLA PAGLIACCI

inAteneo

InATENEO