Home Eventi La FILOSOFIA all'Istituto Tecnico MATTEI di Recanati

La FILOSOFIA all'Istituto Tecnico MATTEI di Recanati

All'Istituto Tecnico di Recanati "E.Mattei" il sapere filosofico sta diventando di casa, mostrandosi feconda "cassetta degli attrezzi" per qualsiasi indirizzo formativo.

Docenti e studenti del corso di laurea triennale in Filosofia e del corso magistrale in scienze Filosofiche dell'Università di Macerata anche quest'anno hanno progettato e condiviso con i docenti dell'Istituto un percorso innovativo e coinvolgente. Non si tratta di un inserimento curriculare, ma non è neppure un'aggiunta facoltativo-estrinseca al percorso di studi. Infatti le docenti del "Mattei" che seguono il progetto, e il preside professor Giri, hanno inteso offrire con convinzione, ai loro allievi che si stanno preparando alle professioni tecniche (informatico, perito meccanico, elettrotecnico....), un'occasione per ampliare orizzonti, modi di pensare, di impostare le questioni: attraverso, appunto, l'incontro con quella forma di riflessione sulla realtà che è la filosofia,  e riprendendo e connettendo categorie, paradigmi argomentativi, tematiche, all'interno degli itinerari curriculari.

L'iniziativa prevede, ogni volta, due momenti: la lezione di un docente universitario e poi una discussione della stessa per preparare una ripresa successiva delle tematiche affrontate.

Due elementi sono di particolare rilievo in questa bella esperienza: il fatto che la richiesta di collaborazione sia venuta dalla scuola superiore, e non si esaurisca in interventi sporadici ma sia intesa come un progetto continuativo; e il fatto che a partecipare attivamente come protagonisti siano anche studenti e studentesse dei corsi di laurea filosofici.

Ad ogni incontro, infatti, dopo la lezione del docente è programmata un'ora di discussione e a condurla sono proprio gli studenti universitari: gli allievi del tecnico formano gruppi di circa una decina di persone e per ciascun gruppo due universitari hanno il compito di guidare e coordinare il dialogo, aiutando i colleghi più giovani a capire meglio, a mettere a fuoco questioni, a confrontarsi con quanto ascoltato durante la lezione.

Consapevoli dell'importanza, per tutti gli attori in gioco, di questo momento di ripresa dialogica, il Corso di Laurea in Filosofia ha previsto un necessario breve percorso di formazione. Per poter mettere in grado studenti e studentesse di filosofia di lavorare  proficuamente con i più giovani colleghi della scuola superiore, animando un dialogo alla pari ma ordinato e fecondo, grazie alla disponibilità della professoressa Paola Nicolini si è provveduto ad organizzare un piccolo corso per fornire loro qualche indicazione su come funzioni un  gruppo che sta lavorando insieme per il raggiungimento di un comune obiettivo. Infatti, al di là di quanto comunemente si creda e si applichi, lavorare in gruppo è tutt'altro che una competenza innata. Comporta, al contrario, buone capacità di  osservazione, monitoraggio continuo dei propri stati d'animo e governo delle interazioni, da parte di chi si pone come conduttore: su questi temi si lavora quindi in modo  teorico-pratico, per co-costruire almeno alcune competenze di base. Dopo un paio di  incontri propedeutici, il breve percorso prosegue focalizzandosi sulla supervisione degli incontri in itinere.

Questa esperienza di rapporto con l'Istituto Superiore "E.Mattei" di Recanati, quindi, di certo impegnativa, mentre si segnala come una bella collaborazione tra docenti e studenti dei corsi di laurea in Filosofia, consente agli studenti di Filosofia la possibilità di acquisire, con consapevolezza teorica ed esercizio sul campo, competenze trasversali importanti in tutti i campi della vita e del mondo del lavoro... Oltre a offrire a tutti la bella occasione di condividere le proprie conoscenze e la propria passione per la filosofia!

Carla DANANI

inAteneo

InATENEO