«L'Università non si ferma. Torneremo a stare insieme»

«L'Università non si ferma. Torneremo a stare insieme»

L'intervista del rettore su Il Resto del Carlino
2020/03/18 11:25:00 GMT+1

«L'Università è un'esperienza di comunità e dello stare insieme e, adesso che siamo costretti a frammentare questa esperienza, farla smarrire e incanalare nel singolo rapporto tra di noi e il computer, tutto questo istituzionalizza la tecnologia ma anche la nostra solitudine. Ma l'ateneo va avanti con convinzione, anche per non venire meno agli obblighi che abbiamo con gli studenti e le famiglie». Non ha abbandonato la città che lo ha adottato il rettore Francesco Adornato che, tutti i giorni, va a lavorare al primo piano di Palazzo Romani-Adami e accende la luce del suo ufficio per continuare a essere vicino ai suoi studenti lontani, convinto che presto torneranno ad accedere Macerata con la loro vivacità. «Preferisco i coriandoli a tutto questo silenzio»

LEGGI L'INTERVISTA COMPLETA

Ultimo aggiornamento  2020/04/07 21:11:07 GMT+2
Dona il tuo 5 per mille
all’Università di Macerata
Destiniamo le risorse derivanti dal 5 x mille
al potenziamento dei programmi di ricerca
per sostenere i nostri migliori talenti
Come fare Apponi la tua firma nel riquadro
"Finanziamento della ricerca scientifica e della
Università" con questo codice fiscale
00177050432