Il Tar sospende l'ordinanza di interruzione di lezioni ed esami

Il Tar sospende l'ordinanza di interruzione di lezioni ed esami

Il 28 febbraio l'Ateneo resta fermo. Segui gli aggiornamenti per i prossimi giorni
2020/02/27 18:48:00 GMT+1

Il Tar delle Marche, con decreto urgente del suo presidente, ha sospeso in via cautelare l'ordinanza con la quale la Regione aveva disposto, tra l'altro, la sospensione delle lezioni e degli esami universitari, la chiusura delle biblioteche e inibito tutte le manifestazioni pubbliche di qualsiasi natura sino alle ore 24 del 4 marzo prossimo al fine di contrastare la diffusione del coronavirus. Nel decreto presidenziale si dà rilievo alla circostanza che non sussistevano, al momento di emissione dell'ordinanza regionale, casi accertati di contagio nelle Marche, ma solo rischi relativi alla prossimità del territorio marchigiano con la regione Emilia Romagna in cui erano stati rilevati casi confermati di contagio da COVID-19.

L'Università di Macerata - vista anche la successiva Ordinanza n. 2 del 27 febbraio della Regione - conferma la sospensione di lezioni ed esami, la chiusura di biblioteche, laboratori e sportelli al pubblico per le giornate di venerdì 28 febbraio e sabato 29 febbraio 2020.

Il Tavolo Tecnico di Ateneo - nella riunione programmata per domani mattina alle 11 - assumerà le decisioni più opportune alla luce dei recenti sviluppi.

Per aggiornamenti, vi invitiamo a consultare sempre la sezione dedicata all'emergenza Covid19 del sito di Ateneo.
Ultimo aggiornamento  2020/02/28 11:57:37 GMT+2
Dona il tuo 5 per mille
all’Università di Macerata
Destiniamo le risorse derivanti dal 5 x mille
al potenziamento dei programmi di ricerca
per sostenere i nostri migliori talenti
Come fare Apponi la tua firma nel riquadro
"Finanziamento della ricerca scientifica e della
Università" con questo codice fiscale
00177050432