Emergenza COVID-19 | FASE 2

Emergenza COVID-19 | FASE 2

Piano di Azione d'Ateneo | agg. 11 maggio
2020/05/11 14:10:00 GMT+2

AVVERTENZA. Il Piano d'Ateneo  è  improntato ai criteri di sicurezza, prudenza e gradualità. Per questo motivo, man mano che la situazione epidemica evolverà, sarà progressivamente implementato. La presente versione è aggiornata a: 11 maggio 2020

Sommario

> PRINCIPALI AGGIORNAMENTI NORMATIVI

> DIDATTICA

> RICERCA

> BIBLIOTECHE

> AMMINISTRAZIONE | SMART WORKING

> AREA RESIDENZE UNIVERSITARIE

 

>>>SFOGLIA IL PIANO<<<

>Principali aggiornamenti normativi

N.B. Per ulteriori riferimenti normativi consultare lapagina del sito web d’Ateneo dedicato all’emergenza COVID-19

 

DIDATTICA

Attività didattiche

  • Le attività didattiche relative all’a.a. 2019/2020 si svolgono interamente in modalità a distanza attraverso le piattaforme TEAMS e OLAT e secondo le procedure pubblicate sul sito web d’Ateneo.

  • Il Servizio disabilità e DSA dell’ADOSS è incaricato di predisporre modalità personalizzate di fruizione della didattica destinata a studenti con disabilità

Esami

  • Gli esami di profitto si svolgeranno esclusivamente a distanza con le modalità che saranno indicate dai docenti nelle rispettive pagine web sulla base delle linee guida presentate in Senato accademico nelle seduta del 28.04.2020 e pubblicate sul sito di Ateneo.

Esami di laurea

  • Sono confermati i calendari degli appelli di laurea, che si svolgeranno in modalità a distanza.

  • L’Ateneo ha fissato un ulteriore appello di laurea per il conseguimento del titolo di studio relativo all’anno accademico 2018/2019 entro il 15 giugno 2020 così come previsto dall’articolo 101 comma 1 del DL 17 marzo 2020 n. 18. Anche questo si svolgerà in modalità a distanza.

Ricevimento docenti, InfoPoint, Segreterie Studenti

  • Contatti telematici o telefonici sostituiscono il ricevimento in presenza da parte dei docenti.

  • È sospesa l’apertura al pubblico dei servizi di front-office (segreterie studenti, ufficio orientamento, Info Point, Dipartimenti, etc.), i quali sono fruibili esclusivamente da remoto.

Orientamento

  • Il servizio orientamento viene svolto in modalità on line: colloqui individuali con un operatore dell’orientamento; laboratori di orientamento e Open Day Online.

Studenti internazionali e in mobilità

  • La gestione degli studenti internazionali e degli studenti in mobilità - in uscita e in entrata - è demandata agli Uffici dell’Area Internazionalizzazione.

Attività a tempo parziale "150 ore" e Senior tutor

  • Le attività di collaborazione a tempo parziale degli studenti (c.d. “150 ore”) e di tutoraggio (Senior Tutor di Ateneo) sono sospese in presenza, ma possono riprendere in modalità a distanza, previo accordo con le strutture ospitanti.

Laboratori e tirocini

  • I tirocini per studenti già in corso che si svolgono all'interno dell'Ateneo sono sospesi in presenza e riprendono, previo accordo tra strutture di provenienza ed ospitanti, in modalità a distanza.
  • I tirocini in corso all'esterno delle sedi universitarie, anche fuori dell'Italia, possono essere proseguiti, salvo eventuali sospensioni deliberate dall'ente ospitante sede di tirocinio o richieste dal tirocinante. Nel caso in cui il tirocinio non venga sospeso, il tirocinante deve attenersi a tutte le misure precauzionali previste dalle autorità competenti e dall'ente ospitante per il contenimento dei contagi da Covid-19.
  • L'avvio di nuovi 'tirocini per studenti', anche fuori dell'Italia, è sospeso fino a nuove disposizioni. È comunque consentito l'avvio di nuovi tirocini se espletati in modalità a distanza (smartworking, webinar, etc.), utilizzando la stessa procedura amministrativa prevista per i tirocini in presenza. 
  • Come modalità residuale rispetto alla modalità ordinaria (tirocinio a distanza) e utilizzabile solo fino al perdurare dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, il Corso di studio o il Dipartimento può prevedere attività alternative di tirocinio coerenti con il percorso di studio scelto dallo studente e quantificabili in CFU, rivolte a studenti che:
    - prevedono di laurearsi entro il mese di dicembre 2020 e non riescono ad attivare il tirocinio a distanza; 
    - sono impossibilitati a portare a termine, nella modalità a distanza, il tirocinio già avviato in presenza, seguendo la procedura ordinaria. 
    Per ulteriori informazioni sarà opportuno verificare quanto pubblicato sulle pagine web gestite dalla propria struttura didattica.
  • I tirocini per laureati già in corso possono essere proseguiti, salvo eventuali sospensioni deliberate dall’ente ospitante (sede di tirocinio) o richieste dal tirocinante. Nel caso in cui il tirocinio non venga sospeso, il tirocinante deve attenersi a tutte le misure precauzionali previste dalle autorità competenti e dall’ente ospitante per il contenimento dei contagi da Covid-19. L’avvio di nuovi tirocini è rinviato al 1 giugno 2020.

Tasse a.a. 2019/2020

  • la scadenza della terza rata iscrizione del 31 marzo è prorogata al 12 maggio 2020

  • la scadenza della quarta rata iscrizione del 31 maggio è prorogata al 15 giugno 2020

  • la seconda rata e-learning: è previsto l’esonero dal pagamento della seconda rata del contributo per i servizi aggiuntivi in modalità e-learning (con scadenza prevista al 31 marzo u.s.), con possibilità di rimborso per coloro che avessero proceduto al versamento.

  • Il termine rinnovo iscrizione laureandi è posticipato al 30 maggio 2020.

 Programmazione attività didattica a.a. 2020/2021

  • Le modalità di erogazione dell’offerta formativa nella fase 3 (da settembre a gennaio 2021) sono oggetto di valutazione alfine di consentire, a partire dal mese di settembre, la piena ripresa della didattica in presenza, o in alternativa, in modalità blended (ovvero mista: parte in presenza e parte a distanza). Sono in corso le analisi tecniche e ambientali per definire termini e modalità di coniugazione dell’offerta didattica con le disposizioni normative in materia di distanziamento sociale e misure di sicurezza.

RICERCA

Uffici di docenti e ricercatori

  • Dal prossimo 12 maggio, nei giorni di apertura delle sedi universitarie, i Dipartimenti, nella loro autonomia, potranno gestire il graduale rientro di docenti e ricercatori nei loro uffici. Ciò avverrà nel rispetto delle regole di sicurezza e della salubrità degli ambienti di lavoro, che saranno comunicate e rese ben visibili all’entrata di ciascuna struttura e alle quali ci si dovrà attenere scrupolosamente. Si fa riferimento, in particolare, al mantenimento delle distanze minime nella fruizione degli spazi e all’utilizzo dei dispositivi di protezioni individuali.

BIBLIOTECHE

Prestito bibliotecario

  • Dal 12 maggio riprende il servizio di prestito esterno in tutte le biblioteche nei giorni di martedì e giovedì, dalle ore 8,30 alle ore 13,00, dietro prenotazione telematica ed appuntamento (dal catalogo online, via mail, telefono o skype).

  • I volumi saranno messi a disposizione in totale sicurezza in appositi spazi, da dove sarà possibile ritirarli e dove sarà possibile depositare i volumi e i materiali in rientro. Il servizio di prestito è esteso a tutta la comunità accademica.
    INFORMAZIONI SULLE MODALITA' DI ACCESSO AL SERVIZIO

Sala di consultazione

  • Dal 12 maggio si potrà accedere ad una sala consultazione della Biblioteca didattica presso il CASB: accesso che avverrà nei giorni di martedì e giovedì, dalle ore 8,30 alle ore 13,00 nel rispetto delle regole di sicurezza.

  • L'accesso alla sala di consultazione è riservato a docenti, ricercatori, dottorandi e laureandi e dovrà prevedere la prenotazione telematica del posto, l'informativa circa i comportamenti da adottare e, salvo altre possibili misure, anche un'autocertificazione dell'utente in merito alle sue condizioni di salute.

  • Nella settimana 18-22 maggio, verificato positivamente il test effettuato nella Biblioteca didattica, si intende riaprire gradualmente, il servizio di consultazione presso la Biblioteca giuridica (Dipartimento di Giurisprudenza) e, a seguire, il servizio consultazione presso le biblioteche del Dipartimento di studi umanistici e del Dipartimento di Scienze della formazione.
    INFORMAZIONI SULLE MODALITA' DI ACCESSO AL SERVIZIO

AMMINISTRAZIONE | PRESTAZIONI LAVORATIVE

Aggiornamenti normativi

 Disposizioni di Ateneo

 Uffici e Sedi

  • E’ sospesa l’apertura al pubblico delle sedi dell’Ateneo, pertanto il lavoro del personale tecnico amministrativo si svolge a porte chiuse.

Lavoro agile

  • Il lavoro agile è adottato quale strumento ordinario di erogazione delle prestazioni lavorative.

  • Il personale in lavoro agile dovrà concordare con il proprio Responsabile, anche via posta elettronica o telefonica, le misure organizzative più opportune al fine di garantire l’espletamento della propria attività lavorativa, garantendo sempre reperibilità durante l’orario di servizio.

  • I Responsabili delle Strutture, sia singolarmente che in forma collegiale, riferiscono periodicamente alla Direzione Generale l’andamento complessivo delle attività degli uffici e dei servizi svolti in modalità smartworking.

Circolari interne

 Lavoro in presenza

  • Il lavoro in presenza resta una modalità eccezionale di svolgimento della prestazione lavorativa, riservata al contingente di personale individuato nei provvedimenti all’uopo emanati e limitatamente alle attività essenziali ed indifferibili non altrimenti espletabili.
  • I Responsabili delle Strutture assicurano il coordinamento delle attività di competenza dei rispettivi uffici mediante l’organizzazione delle prestazioni in presenza presso le sedi dell’Ateneo.
  • Nello svolgimento del lavoro presso le sedi, il personale si attiene scrupolosamente al rispetto delle norme igienico sanitarie, in particolare delle distanze minime nella fruizione degli spazi e all’utilizzo dei dispositivi di protezioni individuali forniti, secondo le disposizioni contenute nel Protocollo nazionale – allegato n. 6 del DCPM del 26 aprile 2020 e del Protocollo di regolamentazione interno;
  • Fino al 15 maggio il personale autorizzato al lavoro in presenza presta servizio nella fascia oraria antimeridiana 8.30-13.00 delle giornate di martedì e giovedì.
  • Dal 19 maggio lo svolgimento della prestazione lavorativa in presenza del personale a ciò autorizzato si svolge nelle giornate di martedì, mercoledì e giovedì nella fascia oraria 8:00-17:30, fatte salve motivate e specifiche deroghe.

Missioni

  • Le missioni del personale universitario verso qualsiasi destinazione sono sospese, salvo eventuali motivate esigenze di indispensabilità o indifferibilità della singola missione da sottoporre a preventiva valutazione e conseguente autorizzazione della missione da parte del Rettore, per il personale docente, e del Direttore generale, per il personale tecnico-amministrativo.

  • Analogamente, non sono autorizzate le missioni in ingresso che comportino il coinvolgimento di soggetti esterni.

Organi collegiali

  • Sono sospese le riunioni degli organi collegiali in presenza.

  • Le riunioni potranno svolgersi in caso di particolare urgenza e adottando modalità a distanza.

Concorsi

 

> AREA RESIDENZE UNIVERSITARIE (IL FARO HOUSING)

Apertura residenze e servizi

  • L’accesso nelle residenze è consentito in accordo con lo staff dell’ufficio accoglienza, indossando la mascherina e rispettando le norme del distanziamento sociale di almeno 1 metro.

  • Le residenze sono aperte e i servizi sono erogati agli ospiti attualmente presenti nelle strutture.

  • Il servizio accoglienza e i servizi amministrativi sono garantiti in modalità smartworking e, ove richiesto, in presenza.

  • I servizi di manutenzione e assistenza agli ospiti sono svolti solo per interventi programmati e urgenti.

  • I servizi di sanificazione, pulizia e cambio biancheria sono erogati in base al protocollo aziendale Covid-19.

Rientro nelle residenze degli aventi diritto

  • Rientro TEMPORANEO CON O SENZA RISOLUZIONE del contratto: il ritiro di effetti personali dovrà essere preventivamente concordato con la Direzione della Cooperativa inviando un’email all’indirizzo residenze@ilfarosociale.it specificando il motivo della visita, il giorno e l’ora.

  • Rientro PROLUNGATO in residenza: sarà possibile soltanto agli ospiti che dichiarino di non essere stati malati, non abbiano avuto contatti con persone contagiate da COVID19 e non presentino uno dei sintomi indicati dall’ISS. L’accesso nelle strutture dovrà essere preventivamente concordato con la Direzione della Cooperativa inviando un’email all’indirizzo residenze@ilfarosociale.it  specificando  il giorno e l’ora di arrivo.

  • IL FARO HOUSING ha provveduto a posizionare in ciascuna residenza gli erogatori di gel disinfettante per le mani e la cartellonistica per il distanziamento di un metro, la sanificazione delle mani con acqua e sapone o con soluzione idroalcolica.

N.B.  La Direzione e l’Ufficio  Accoglienza restano a disposizione per ogni chiarimento. Il Protocollo aziendale  per la prevenzione del contagio da COVID19 e i successivi aggiornamenti saranno pubblicati sul sito  www.ilfarohousing.it

Documenti scaricabili

Ultimo aggiornamento  2020/05/25 09:44:04 GMT+2
Dona il tuo 5 per mille
all’Università di Macerata
Destiniamo le risorse derivanti dal 5 x mille
al potenziamento dei programmi di ricerca
per sostenere i nostri migliori talenti
Come fare Apponi la tua firma nel riquadro
"Finanziamento della ricerca scientifica e della
Università" con questo codice fiscale
00177050432