Dottorando Unimc vince il primo premio Vilfredo Pareto al Festival della Sociologia

Giacomo Buoncompagni, dottorando di ricerca in Human sciences, è esperto di social media, immigrazione e fenomeni di cyber violenza.

Giacomo Buoncompagni, dottorando dell’Università di Macerata, è il vincitore del primo premio nazionale “Vilfredo Pareto per la sociologia 2019” promosso dal Centro di Ricerca in sicurezza Umana dell'Università di Perugia.

In occasione del Festival della sociologia, il riconoscimento viene assegnato ogni anno ai candidati che, con rigore metodologico, presentano ed espongono, in italiano, inglese, francese o spagnolo, un saggio sulle tematiche più attuali relative al pensiero sociologico classico corroborato anche da una ricerca empirica e da abilità di esposizione al pubblico. I relatori devono dimostrare rigore metodologico in lingua italiana, inglese, francese o spagnola, per la durata di quindici minuti. Il vincitore, oltre a un premio ricordo, potrà pubblicare il contributo proposto in una rivista di scienze sociali.

Giacomo Buoncompagni è dottorando di ricerca in Human sciences – tutor Sebastiano Porcu e Lucia D'Ambrosi, curriculum Psychology communication and social science, di cui è reponsabile Alessandra Fermani. Buoncompagni è laureato in comunicazione pubblica ed, esperto di social media, immigrazione e fenomeni di cyber violenza.

Le sue tematiche di ricerca riguardano lo studio della comunicazione digitale, giornalismo interculturale, media e criminalità.

Cs n.151/2019

Ultimo aggiornamento22ottobre2019
Dona il tuo 5 per mille
all’Università di Macerata
Destiniamo le risorse derivanti dal 5 x mille
al potenziamento dei programmi di ricerca
per sostenere i nostri migliori talenti
Come fare Apponi la tua firma nel riquadro
"Finanziamento della ricerca scientifica e della
Università" con questo codice fiscale
00177050432