Ricevuta dal rettore la squadra femminile di calcio a 5

23/06/2018. Adornato: “E’ un segno di vitalità e fiducia per l’Ateneo e tutta la città”.

Il rettore dell’Università di Macerata Francesco Adornato insieme al direttore generale Mauro Giustozzi ha ricevuto stamattina in rettorato le ragazze del calcio a 5 del Cus Macerata, promosse quest’anno in serie A2 Nazionale. La squadra, accompagnata dal presidente del Centro Universitario Sportivo Antonio De Introna e dal vice presidente Gino Ranciaro, ha ricevuto i complimenti per il considerevole traguardo sportivo raggiunto.
“Sono molto contento – ha detto Adornato -. E’ un evento molto bello per il nostro Ateneo, ma è un fatto positivo per la città tutta, che dà fiducia perché è un segno di vitalità. Sono consapevole del vostro impegno e sacrificio, che hanno portato a un risultato molto importante”. Il rettore ha regalato alle sportive il libro della giudice americana Sonia Sotomayor, ospite lo scorso anno dell’Ateneo, ricevendo a sua volta la polo della squadra.
“Vorremmo – ha aggiunto - essere più coinvolti e sostenervi, per quanto possibile, nel prossimo campionato nazionale”. La collaborazione tra le due realtà si concretizzerà anche con l’apposizione del logo Unimc sulle divise da gioco.
“Un persona che si interessasse in modo così fattivo alla vita degli studenti non lo avevo ancora trovata”, ha sottolineato il presidente De Introna.

 Cs n. 097/2018

Ultimo aggiornamento2agosto2018
Dona il tuo 5 per mille
all’Università di Macerata
Destiniamo le risorse derivanti dal 5 x mille
al potenziamento dei programmi di ricerca
per sostenere i nostri migliori talenti
Come fare Apponi la tua firma nel riquadro
"Finanziamento della ricerca scientifica e della
Università" con questo codice fiscale
00177050432