La Cina tra modernità e tradizione fotografata dagli studenti di Unimc

16/03/2018. Lunedì 19 marzo alle 18.30 nei locali del CreaHub sarà inaugurata la mostra fotografica “Dentro Shenzhen” realizzata dai ragazzi partecipanti al contest internazionale “Looking China”.
16 marzo 2018

Uno sguardo inconsueto sulla vita quotidiana di una delle metropoli simbolo della Cina: è quello offerto dalla mostra fotografica “Dentro Shenzhen”, che sarà inaugurata lunedì 19 marzo alle 18.30 nei locali del CreaHub in via Gramsci. Organizzata dall’Istituto Confucio dell’Università di Macerata, l’esposizione si compone degli scatti realizzati dagli studenti dell’Ateneo che hanno partecipato lo scorso anno a “Looking China”, la competizione con cui l'Accademia per la comunicazione internazionale della cultura cinese, l’Università Normale di Pechino e la Huilin Foundation portano in Cina centinaia di giovani cineasti di tutto il mondo per catturare il fascino e i contrasti della cultura cinese.

Attraverso il proprio obiettivo e la propria sensibilità, gli studenti dell’Ateneo maceratese raccontano le immagini, i colori, gli odori e le percezioni di una Cina che vive tra modernità e tradizione. Le fotografie, scattate tra la capitale cinese e la metropoli tecnologica di Shenzhen, sono di Corrado Foffi, Valerio Gattafoni, Laura Torbidoni, Mary Germinario, Gianluca Sampaolo e saranno esposte fino a domenica 25 marzo, dalle 16 alle 22. L’evento è curato e coordinato dai docenti Francesco Cardinali, Giorgio Trentin e Francesca Spigarelli.

LOCANDINA IN JPEG

Cs n. 039/2018


Ultimo aggiornamento 16 marzo 2018
Dona il tuo 5 per mille
all’Università di Macerata
Destiniamo le risorse derivanti dal 5 x mille
al potenziamento dei programmi di ricerca
per sostenere i nostri migliori talenti
Come fare Apponi la tua firma nel riquadro
"Finanziamento della ricerca scientifica e della
Università" con questo codice fiscale
00177050432