Prossimità

Il filo della prossimità

Quando accade qualcosa, ci accade qualcosa. Ed ha un impatto particolare su chi è in situazione di maggiore fragilità: anziani, persone con disabilità, bambine e bambini. Per questo UniMC ha supportato le comunità colpite dal sisma applicando principi di ricerca psicologica vicina alla vita, per diffondere una innovativa cultura della prevenzione e raccogliere dati su servizi essenziali per il futuro, come asili nido e scuole.

The thread of togetherness

When anything happens, it also happens to us. And it has the greatest impact on the most vulnerable: the elderly, the disabled and children. For this reason, UniMC supports the communities stricken by the earthquake by applying principles of psychological research to everyday issues, to spread an innovative culture of prevention and collect data on essential services for the future, such as daycare and schools.

E' stata realizzata una mappa delle scuole e dei servizi per l'infanzia, convinti che i servizi connessi all'educazione dovessero essere messi in condizioni di lavorare in sicurezza, ma anche applicando criteri di sicurezza, sostenibilità, coerenza ai principi educativi, come formulato nel Manifesto per (ri)costruire le scuole e non solo

Pubblicazioni

Report

Numerose le iniziative dedicate alle persone, con una particolare attenzione alle bambine e ai bambini, fino all'organizzazione di un convegno nazionale sulle tematiche della resilienza

Convegni e presentazioni

Per maggiori informazioni:
Prof.ssa Paola Nicolini   paola.nicolini@unimc.it

Ultimo aggiornamento 14 giugno 2019
Dona il tuo 5 per mille
all’Università di Macerata
Destiniamo le risorse derivanti dal 5 x mille
al potenziamento dei programmi di ricerca
per sostenere i nostri migliori talenti
Come fare Apponi la tua firma nel riquadro
"Finanziamento della ricerca scientifica e della
Università" con questo codice fiscale
00177050432