Modulistica

Il tirocinio extracurriculare è una misura formativa di politica attiva, finalizzata a creare un contatto diretto tra un soggetto ospitante e il tirocinante, allo scopo di favorire l'arricchimento del bagaglio di conoscenze, l'acquisizione di competenze professionali e l'inserimento o il reinserimento lavorativo.

Il tirocinio consiste in un periodo di orientamento al lavoro e formazione e si realizza sulla base di un progetto formativo individuale PFI concordato tra soggetto promotore, soggetto ospitante e tirocinante, che definisce gli obiettivi formativi da conseguire nonché le modalità di attuazione.

Il tirocinio extracurriculare è regolato da normative regionali, sulla base della localizzazione della sede operativa del soggetto ospitante in cui si attiva il tirocinio.

Di seguito la modulistica per l'attivazione di tirocini presso la Regione Marche.
Per attivare tirocini in regioni diverse, contattare l'Ufficio.

Regione Marche

Normativa Regionale:

Per l'attivazione del tirocinio occorre presentare la seguente documentazione:

1 - Convenzione (un unico originale su cui apporre, a carico del soggetto ospitante, una marca da bollo da 16 euro)
In caso di tirocinio presso una PUBBLICA AMMINISTRAZIONE  la convenzione deve essere sottoscritta con firma digitale del rappresentante  legale dell’ente, pena la nullità dell’atto, e  trasmessa con PEC  all’indirizzo: ateneo@pec.unimc.it

    Documentazione da produrre al termine del tirocinio

    Compilazione on line valutazioni finali:

    1. Questionario di auto-valutazione tirocinante

    Moduli di modifica del tirocinio:

    Ultimo aggiornamento 20 maggio 2019
    Dona il tuo 5 per mille
    all’Università di Macerata
    Destiniamo le risorse derivanti dal 5 x mille
    al potenziamento dei programmi di ricerca
    per sostenere i nostri migliori talenti
    Come fare Apponi la tua firma nel riquadro
    "Finanziamento della ricerca scientifica e della
    Università" con questo codice fiscale
    00177050432