Nucleo di Valutazione

Il Nucleo di valutazione, ai sensi dell’art. 20 dello Statuto, è l'organo dell'Ateneo preposto alla valutazione delle attività didattiche, di ricerca e amministrative. Al Nucleo di valutazione sono attribuite le seguenti funzioni:

1. ha la funzione di verificare, mediante esami comparativi dei costi e dei rendimenti, la corretta ed economica gestione delle risorse nelle attività di didattica, ricerca e sostegno al diritto allo studio.
In particolare, verifica: la qualità e l’efficacia dell’offerta didattica, anche sulla base degli indicatori individuati dalle commissioni paritetiche docenti-studenti; l’attività di ricerca svolta dai dipartimenti; la congruità del curriculum scientifico o professionale dei titolari dei contratti di insegnamento conferiti in via diretta, ai sensi della normativa vigente in materia; il grado di raggiungimento degli obiettivi e i risultati conseguiti dalle strutture e dall’Ateneo nel suo complesso.
2. Sono attribuite al Nucleo, inoltre, in raccordo con le attività dell’ANVUR, le funzioni previste dalla normativa vigente e relative alle procedure di valutazione delle strutture e al controllo sulla correttezza dei processi di misurazione e valutazione dell’attività del personale, nel rispetto del principio di valorizzazione del merito e della professionalità.
3. Il Nucleo è nominato dal Rettore, sentito il Senato accademico. È composto da cinque membri, incluso un rappresentante degli studenti, designato dal Consiglio degli studenti. I componenti, a eccezione del rappresentante degli studenti, devono essere in possesso di un’elevata qualificazione professionale e in prevalenza esterni all’Ateneo; il loro curriculum è reso pubblico nel sito web istituzionale dell’Ateneo.
4. La carica di componente del Nucleo è incompatibile con le cariche di direttore di dipartimento, presidente dei consigli dei corsi di studio e direttore della Scuola di dottorato.
5. I componenti del Nucleo, ad eccezione del rappresentante degli studenti, durano in carica tre anni e possono essere confermati una sola volta. I compiti e le modalità di funzionamento del Nucleo sono definiti dal regolamento di organizzazione.
6. L’Ateneo assicura al Nucleo l’autonomia operativa, il diritto di accesso ai dati e alle informazioni necessari, nonché la pubblicità e la diffusione degli atti, nel rispetto della normativa a tutela della riservatezza.


Normativa di riferimento: L. 370/99, L. 150/2009, L. 240/2010 e Documento ANVUR del 28 gennaio 2013

Con Decreto Rettorale n. 437 del 4 novembre 2015 sono stati nominati i componenti del Nucleo di Valutazione per il triennio accademico 2015/2018. Con Decreto Rettorale n. 116 del 12 aprile 2018 si è provveduto alla sostituzione della componente studentesca.

 

Componenti - triennio 2015/2018
Matteo TURRI cv Università di Milano - Coordinatore
Cristina DAVINO cv Università degli studi di Napoli - Federico II
Massimo PRINCIPI cv Direttore generale AATO3 - Macerata
Daniele VALERIO cv Collaboratore presso IFEL - Roma
Gloria VITELLI
cv Rappresentante degli studenti

Link Utili

 

 

 

Siti esterni

    Ultimo aggiornamento 31 luglio 2018
    Dona il tuo 5 per mille
    all’Università di Macerata
    Destiniamo le risorse derivanti dal 5 x mille
    al potenziamento dei programmi di ricerca
    per sostenere i nostri migliori talenti
    Come fare Apponi la tua firma nel riquadro
    "Finanziamento della ricerca scientifica e della
    Università" con questo codice fiscale
    00177050432