Festival della Soft Economy al via a Unimc

Si è parlato del rilancio dei territori e della Nuova Via della Seta come fattore di sviluppo
Un momento del convegno

Un momento del convegno

Si parla di innovazione, qualità, tecnologie, di antichi e nuovi saperi, della forza dei territori e della coesione delle comunità, di ricostruzione e identità, dei talenti del Paese al Festival della Soft Economy promosso da fondazione Symbola e Unioncamere in collaborazione con Unimc.

Con la partecipazione del Ministro dell'ambiente Gian Luca Galletti e l'ambasciatore italiano in Cina Ettore Francesco Sequi in collegamento da Pechino.

GUARDA LE FOTO

CONSULTA IL PROGRAMMA

Questa pagina è stata aggiornata il 12/07/2017