GIORNATA DELLA MEMORIA / Memoria della Shoah e responsabilità presente

Dettagli dell'evento

Quando

29/01/2016 ore 09:00

Dove

Aula Magna / piaggia dell'Università, 2 - MACERATA

Aggiungi l'evento al calendario

patrocinato da: Consiglio Regionale, Comune di Macerata, Rete Universitaria per il Giorno della Memoria.
con il sostegno di: Consiglio Regionale, Comune di Macerata
responsabilità scientifica e organizzativa: CLARA FERRANTI e ROBERTO MANCINI

Saluti delle autorità   ore 9-9,30

Rettore dell’Università di Macerata, LUIGI LACCHÈ

Direttore del Dipartimento di Studi Umanistici, CARLO PONGETTI

Presidente del Consiglio Regionale delle Marche, ANTONIO MASTROVINCENZO

Sindaco di Macerata, ROMANO CARANCINI

Presidente della Comunità Ebraica di Ancona, MANFREDO COEN

Vescovo di Macerata, NAZZARENO MARCONI

Coordina CLARA FERRANTI

Interventi   ore 9,30-11

PAOLO COEN, I musei della Shoah, testimoni silenziosi di Memoria

ROBERTO MANCINI, Memoria della Shoah e anatomia del totalitarismo

Pausa

Testimonianza   ore 11,15-12

QUIRINO STORTINI, La memoria di Quirino Stortini e Sperandia Azzurri, “Giusti tra le Nazioni”, testimonianza del nipote dei coniugi Stortini di Monte San Martino

Discussione

Dip.to Studi Umanistici / Ex Monastero Santa Chiara / C.so Garibaldi 20 / Macerata

INAUGURAZIONE MOSTRA   ore 12,15-13

RITA BALDONI, PAOLO COEN, Presentazione della Mostra “Ritorno alla vita. Liberati ma non liberi”

La mostra resterà esposta fino al 30 aprile 2016

Aula Magna / Piaggia dell’Università 2 / Macerata
Interventi   ore 15-16,30

PAOLA MAGNARELLI, Memoria storica e memoria democratica

ANDREA RONDINI, Resistere alla discriminazione ai tempi della Shoah: Clandestina di Marie Jalowicz Simon e Dietro il velo sottile di Gad Beck

Pausa

Interventi   ore 16,45-19

GIORGIO GIANNINI, Le vittime dimenticate della barbarie nazista

con la presentazione del suo ultimo libro Vittime dimenticate. Lo sterminio dei disabili, dei Rom, degli omosessuali e dei testimoni di Geova

VALENTINA COLOMBO, Memoria negativa e memoria positiva della presenza ebraica nel mondo arabo contemporaneo

Discussione e termine dei lavori

Moni OvadiaTeatro Lauro Rossi / P.za della Libertà 21 / Macerata
Spettacolo - ore 21
MONI OVADIA presenta Senza confini. Ebrei e Zingari
Ingresso gratuito fino a esaurimento posti (non serve la prenotazione). E' gradito un contributo volontario per l'iniziativa.

Iniziative nelle Marche per la Giornata della Memoria 2016