Si rafforza la collaborazione tra le Università di Macerata e Argirocastro

15/09/2016. Allo studio un corso di laurea congiunto nel campo della gestione dei beni culturali.
 Luigi Lacchè e Bectash Mema

Luigi Lacchè e Bectash Mema

Si rafforzano le relazioni tra l’Università di Macerata e l’Università di Argirocastro in Albania. I due rettori, Luigi Lacchè e Bectash Mema si sono incontrati oggi pomeriggio in rettorato a margine del convegno internazionale sul turismo sostenibile in corso in questi giorni. “L’Università di Macerata è un nostro punto di riferimento e la collaborazione ha prodotto molti risultati significativi” ha detto il rettore Mema ricordando gli oltre quindici anni di sodalizio tra i due atenei nel campo dei beni culturali. E proprio in questo settore potrebbe nascere un corso di laurea congiunto a doppio titolo internazionale. Il centro storico di Argirocastro è stato proclamato patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Le attività di ricerca e valorizzazione degli scavi archeologici condotti dalle equipe Unimc sotto la guida del professor Roberto Perna si inseriscono perfettamente nell’ottica di rilancio di zone lontane dalle più comuni rotte turistiche, concentrate lungo la costa anche nel caso dell’Albania. Il progetto della laurea congiunta è stata discussa anche con il direttore del Dipartimento di Studi Umanistici Carlo Pongetti.

Cs n. 121/2016

Questa pagina è stata aggiornata il 23/11/2016