L’ambasciatore Croato all’Università di Macerata

27/05/2016. La Croazia – spiega Francesco Adornato – è molto interessata a rafforzare i legami con l’Italia, in particolare con la nostra regione, soprattutto per quanto riguarda il tessuto economico, sociale e imprenditoriale.

Martedì 31 maggio l’Università di Macerata - Dipartimento di Scienze politiche, della comunicazione e delle relazioni internazionali in collaborazione con il Dipartimento di Studi umanistici – accoglierà l’ambasciatore in Italia della Repubblica di Croazia Damir Grubiša.

In occasione della visita all'Ateneo, in collaborazione con Confindustria Macerata, è stato organizzato un incontro pubblico con la comunità accademica, le istituzioni e le imprese del territorio alle 10 nell’Aula Abside di Scienze politiche in piazza Strambi sul tema della Macroregione adriatico-ionica e sui rapporti tra Italia e Croazia.

“La Croazia – spiega il direttore del Dipartimento Francesco Adornato, che ha tenuto i contatti con l’ambasciatore – è molto interessata a rafforzare i legami con l’Italia, in particolare con la nostra regione, soprattutto per quanto riguarda il tessuto economico, sociale e imprenditoriale”.

All’incontro parteciperanno il rettore Luigi Lacchè, il sindaco di Macerata Romano Carancini, lo stesso Francesco Adornato insieme al direttore di Studi umanistici Carlo Pongetti, il dirigente del servizio attività produttive della Regione Marche Raimondo Orsetti, il presidente della sezione calzaturieri di Confindustria Macerata Tonino Ciannavei e i docenti Roberto Valle della Sapienza di Roma e Ronald Car di Unimc.

Cs. n. 069/2016

Questa pagina è stata aggiornata il 17/06/2016