Incontro tra il rettore e l’ambasciatrice della Bosnia Erzegovina

14/09/2016. Sono state discusse possibili collaborazioni scientifiche, anche in vista di un doppio titolo di laurea internazionale.
da sinistra, il rettore Luigi Lacchè, l’ambasciatrice Željana Zovko e il prof. Alessio Cavicchi.

da sinistra, il rettore Luigi Lacchè, l’ambasciatrice Željana Zovko e il prof. Alessio Cavicchi.

Il rettore dell’Università di Macerata Luigi Lacchè ha incontrato oggi l’ambasciatrice in Italia della Bosnia Erzegovina Željana Zovko, accompagnata dal professor Alessio Cavicchi, coordinatore scientifico del convegno sul turismo sostenibile nella macroregione adriatico ionica che si svolgerà da domani (giovedì 15 settembre) fino a sabato prossimo.

L’ambasciatrice si è dimostrata molto interessata alle attività di Unimc, in particolare per quelle relative al polo di ricerca sulla macroregione, e ha espresso la volontà di offrire il massimo sostegno alla nascita di collaborazioni scientifiche tra l’Ateneo maceratese e quelli del suo paese, in particolare con l’Università di Mostar, uno dei distretti nazionali più importanti. L’obiettivo è quello di dare vita ad accordi quadro che possano favorire lo scambio di docenti e studenti e progettare un percorso di laurea a doppio titolo internazionale.

Cs n. 118/2016


Questa pagina è stata aggiornata il 23/11/2016