Incontro tra il commissario per la ricostruzione Errani e il rettore Adornato

30/11/2016. Individuate le modalità per accelerare le procedure di riparazione dei danni inflitti dal terremoto.
Vasco Errani e Francesco Adornato

Vasco Errani e Francesco Adornato

A margine dell'incontro tra il premier Matteo Renzi e i sindaci e gli amministratori locali delle zone colpite dal sisma di oggi pomeriggio al Teatro Don Bosco, il commissario per la ricostruzione Vasco Errani, accompagnato dal consigliere Gianluca Busilacchi in rappresentanza del presidente della Regione Luca Ceriscioli, ha incontrato il rettore dell’Università di Macerata Francesco Adornato e una delegazione dell'Ateneo per una rapida riunione operativa. Erano presenti anche l’onorevole Irene Manzi, l’assessore regionale Angelo Sciapichetti e il consigliere regionale Francesco Micucci. Adornato ha illustrato brevemente i principali danni subiti dalle strutture universitarie, in particolare dall’Istituto Confucio, dall’Aula Magna, da alcune aule didattiche e da alcune sedi degli uffici. L’incontro ha permesso di individuare le modalità per accelerare le procedure di riparazione dei danni inflitti dal terremoto.

“Continueremo a lavorare e ad approfondire i nostri progetti – ha dichiarato il rettore al termine del colloquio – per renderli immediatamente operativi. Contiamo di ripristinare presto, per gli studenti e per i docenti stessi, gli spazi sottratti alla didattica e allo studio. La presenza delle rappresentanze politiche è un segnale di coesione e di sostegno agli obiettivi e alle esigenze dell’Ateneo. Abbiamo ricevuto anche la disponibilità dell’ufficio per la ricostruzione ad operare già nell’immediato, appena definiti gli interventi da effettuare”.

Intanto nel corso dell’ultima riunione della Crui, la conferenza dei rettori delle università italiane, il capo dipartimento del Ministero per l’istruzione, l’università e la ricerca Marco Mancini ha ribadito l’impegno preso dal ministro Stefania Giannini circa la messa a disposizione di cinque milioni destinati al ripristino dell’edilizia universitaria maceratese.

Cs n. 175/2016


Questa pagina è stata aggiornata il 06/12/2016