Giovedì e venerdì, porte aperte all’Università di Macerata

09/02/2016. L’11 e il 12 febbraio, torna il Salone dell’Orientamento. Già mille le adesioni registrate. E’ possibile iscriversi anche il giorno stesso.

Sono quasi mille le adesioni già arrivate per il Salone di orientamento organizzato dall'Università di Macerata per giovedì e venerdì prossimi, 11 e 12 febbraio. E', comunque, ancora possibile iscriversi sul sito adoss.unimc.it/it/orientamento oppure registrarsi direttamente durante l'evento stesso. L’Università offre un ricco programma di iniziative per scoprire l’offerta formativa e tutti i servizi dell’Ateneo. Si comincia alle 10 all'Auditorium San Paolo con l'accoglienza e i saluti del rettore Luigi Lacchè e della delegata all’orientamento Paola Nicolini. A seguire, sarà possibile incontrare docenti e tutor per conoscere i corsi di laurea. Nel corridoio del Dipartimento di Giurisprudenza saranno presenti gli stand informativi della Scuola di Studi Superiori “Giacomo Leopardi”, che ogni anno seleziona gli studenti migliori, proponendo loro percorsi di eccellenza e incentivandoli con l'abbattimento dei costi di iscrizione, vitto e alloggio, dell’Istituto Confucio per l’insegnamento e la certificazione della lingua Cinese, dell’Accademia di Belle Arti di Macerata, dell’Istituto Musicale G. B. Pergolesi di Ancona, dell’Università di Camerino, del Servizio sisabilità di Ateneo. Alle 14.30 in Aula Magna, dopo la pausa pranzo alla mensa, si svolgerà una tavola rotonda sulle professioni caratterizzanti i percorsi formativi dell'Università. Dalle ore 9.30 alle ore 16.00 all'Infopoint i tutor dell’ Ufficio Orientamento e il personale dell’Ente Regionale per il Diritto allo Studio (ERSU) saranno a disposizione per domande su iscrizioni e borse di studio. Il programma completo può essere consultato sul sito www.unimc.it.

Cs. n. 007/2016

Questa pagina è stata aggiornata il 15/02/2016