Con una cena in allegria il Dipartimento di Economia e diritto saluta il prof. Mauro Marconi

15/12/2016. La serata è filata via tra scherzi, aneddoti e ricordi.

Si è svolta ieri sera in un clima di grande cordialità e divertimento la cena di saluto al professor Mauro Marconi organizzata dal Dipartimento di Economia e diritto per festeggiare il pensionamento di una delle sue figure più significative. Sono stati invitati a partecipare tutti i docenti e gli impiegati tecnico amministrativi che si sono avvicendati negli anni a partire dall’istituzione dell’allora facoltà di economia, quando alla guida fu chiamato proprio il docente di economia monetaria e creditizia. Tra i presenti, non potevano mancare il rettore Francesco Adornato, l’attuale direttore del dipartimento Giulio Salerno e la professoressa Antonella Paolini, che nel 2007 ricevette il testimone di preside della facoltà proprio dal festeggiato. Nel suo discorso di ringraziamento, Marconi ha ricordato ognuno dei suo collaboratori, dagli esordi fino agli ultimi ricercatori acquisiti, mettendo in luce per ognuno gli aspetti più peculiari emersi in anni di lavoro fianco a fianco. Il tempo e la nostalgia hanno trasformato in divertente amarcord anche l’antica, e talora feroce, rivalità che contrappose Marconi ad Alberto Febbrajo nella corsa alla carica di rettore negli anni Novanta. Tra scherzi, aneddoti e ricordi, la serata è filata via, rafforzando in ognuno l’orgoglio di appartenenza a un’istituzione di grande valore scientifico e vivacità culturale.

Professore ordinario di economia monetaria e creditizia dal 1987, Mauro Marconi ha svolto attività didattica in materie economiche ed economico-aziendali in tutte e quattro le Università marchigiane. Ha svolto attività di ricerca nelle Università italiane e all'Università di Oxford. All'Università di Macerata è stato membro del Consiglio di Amministrazione per due bienni. Ha fondato il centro di calcolo che ha diretto per il sessennio 1982-1987. È stato delegato all’informatica dell’Ateneo dal 2004 al 2006. Già preside della facoltà di scienze politiche dal 1991 al 2001 e della facoltà di economia dal 2001 al 2007, ha promosso la costituzione del Laboratorio di ricerca per lo studio dei rapporti fra banca ed industria "Fausto Vicarelli", fra i cui enti finanziatori figurano banche locali e nazionali ed imprese marchigiane.

Cs n. 191/2016


Questa pagina è stata aggiornata il 10/01/2017