Messaggio di Papa Francesco al convegno su Padre Matteo Ricci

21/10/2015. Si è aperto con un augurio speciale la conferenza internazionale che si terrà all’Università di Macerata fino a venerdì. Lacchè, “L’Ateneo tutto è onorato”
Il messaggio

Il messaggio

Si è aperto con un augurio speciale, quello di Papa Francesco, la conferenza internazionale su Padre Matteo Ricci che si terrà all’Università di Macerata fino a venerdì e che ha riunito studiosi di Europa, Cina e Stati Uniti.

Il Segretario di Stato di Sua Santità ha infatti trasmesso il messaggio al vescovo mons. Nazzareno Marconi, che lo ha letto durante l’incontro di questa mattina in Aula Magna. “In occasione del convegno internazionale promosso dall'Università di Macerata e dall'Istituto Confucio sulla figura del religioso gesuita Padre Matteo Ricci - si legge nel telegramma spedito dal Vaticano - il Santo Padre Francesco è lieto di rivolgere la sua beneaugurante parola, esprimendo apprezzamento per l'iniziativa volta ad approfondire l'opera missionaria e l'attività culturale dell'illustre maceratese, amico del caro popolo cinese. Sua Santità' auspica che il ricordo di così zelante uomo di Chiesa, attento ai mutamenti sociali e impegnato nel tessere rapporti tra cultura europea e quella cinese, riaffermi l'importanza del dialogo tra culture e religioni nel rispetto reciproco e in vista del bene comune. Con tali sentimenti, egli invoca ogni buon esito ai lavori congressuali e invia agli organizzatori, ai relatori ed ai presenti tutti il suo benedicente saluto»

“Ringrazio il vescovo mons. Marconi per aver trasmesso il programma al Santo Padre – dichiara il rettore Luigi Lacchè -. L'ateneo tutto è onorato per aver ricevuto così alte e vere parole e si impegna a proseguire il lavoro di studio e di valorizzazione del grande gesuita”.

 

Cs. n. 113/2015

Questa pagina è stata aggiornata il 10/12/2015