Unimc alla festa del 1° maggio

Cs n. 038/2014 di giovedì 24.04.2014 / L'Ateneo propone laboratori interattivi e sarà presente con uno stand informativo
Festa del Primo Maggio

Festa del Primo Maggio

Anche l'Università di Macerata partecipa alla festa del Primo maggio che si svolgerà ai Giardini Diaz dal pomeriggio del 30 aprile fino alla tarda sera del 1° maggio.

Due gli appuntamenti da non mancare.

Mercoledì 30 aprile alle 18, "Speakers' Corner alla Rotonda dei Giardini Diaz, dove si parlerà di lavoro e futuro, con la partecipazione di Paola Nicolini, delegata del rettore all'Orientamento e docente Psicologia dello sviluppo e dell'educazione

Giovedì 1° maggio dalle 11 alle 14 nel prato dei giardini Diaz si svolgeranno i Laboratori interattivi “Prospettiva-mente – Quali intelligenze per il (tuo) futuro?” per scoprire, giocando e riflettendo, le proprie intelligenze: partecipano Paola Nicolini, Elisa Attili dell'Ufficio Orientamento e Valentina Corinaldi, dottoranda di ricerca.

In entrambi i giorni, dalle 18 alle 20 sarà attivo lo stand dell'Ateneo, dove poter chiedere informazioni sull'offerta formativa e sui servizi di Unimc nonché ricevere materiale informativo.

Organizzato dal Comune di Macerata, nella sua quarta edizione il Festival diventa un contenitore in cui l’arte, il diritto, le esperienze dei giovani si confrontano e fanno sinergia per dibattere, discutere e omaggiare il lavoro in tutti i suoi aspetti, da quelli ideali a quelli pratici.

Interverranno i principali attori del territorio, che metteranno a disposizione le loro competenze: il Comune di Macerata insieme all'Ambito Territoriale Sociale n. 15, Provincia di Macerata e alla Regione Marche, i Centri per l’impiego, i servizi EURODESK e EURES, l’Università, le aziende, i sindacati, le associazioni. I giovani non solo potranno informarsi, ma anche dibattere su temi legati al lavoro, all’imprenditoria giovanile e femminile, compilare curricula, iscriversi ai Centri per l’impiego.

Il Primo maggio sostiene anche la creatività giovanile. Per questo saranno invitati giovani ospiti che parleranno delle loro esperienze di successo. Verranno inoltre valorizzate le proposte artistiche di giovani band attraverso un concorso musicale che premierà gli artisti vincitori con l'incisione di un disco.

Oltre all’area tematica di approfondimento dedicata al lavoro, ci sarà poi la festa con musica e gastronomia, una due giorni di musica e tanto altro. Le due giornate saranno chiuse dai Folkabbestia, il 30 aprile e da Bunna dj set from Africa Unite il 1° maggio.

Consulta il programma

Questa pagina è stata aggiornata il 24/04/2014