Luminare della linguistica a Unimc

Cs n. 031/2014 di giovedì 03.04.2014 / Konrad Ehlich, fondatore della corrente linguistica pragmatico-funzionale è ospite in questi giorni dell'Università di Macerata

Konrad Ehlich della Freie Universität di Berlino, fondatore, insieme a Jochen Rehbein, della corrente linguistica pragmatico-funzionale, è ospite in questi giorni dell'Università di Macerata e ha stamattina nell'Antica Biblioteca ha tenuto una lezione per gli studenti di tedesco Mediazione linguistica, introdotto dal direttore del Dipartimento di Studi Umanistici Filippo Mignini. Si è trattata di un'occasione molto importante per i ragazzi, che hanno potuto approfondire con un esperto di altissima levatura una branca fondamentale dello studio delle lingue, quello della linguistica pragmatico-funzionale, che concepisce la lingua come strumento dell'agire umano e la esamina, piuttosto che nelle strutture formali, nella sua funzione di strumento per la comunicazione. Alla lezione ha preso parte anche il prof. Winfried Thielmann della Technische Universität di Chemnitz.

Nei prossimi giorni, entrambi saranno impegnati insieme alle docenti di Unimc Antonella Nardi e Natascia Leonardi in un seminario che ha lo scopo di trasporre i concetti della pragmatica funzionale dal tedesco in italiano, tenendo conto dei retaggi linguistico-culturali di entrambe le lingue.

Questa pagina è stata aggiornata il 11/04/2014