Inaugurazione della sede regionale dell'Unione forense per la tutela dei diritti umani

19/11/2014. Per l'occasione, si svolgerà ad Ancona un convegno sulla situazione carceraria con il sostituto procuratore Andrea Laurino e il sottosegretario agli Affari europei Sandro Gozi

ANCONA - Si inaugura dopo-domani, venerdì 21 novembre, la sezione regionale Marche dell'Unione forense per la tutela dei diritti umani, associazione fondata nel 1968 con lo scopo di diffondere la conoscenza e promuovere l'osservanza delle norme interne e internazionali riguardanti la tutela dei diritti umani.

Per l'occasione, alle ore 16 presso la Facoltà di economia "G. Fuà" (P.le Martelli 8, Ancona) si svolgerà il convegno "Emergenza carceri e tutela dei diritti umani", accreditato per la formazione degli avvocati e patrocinato dal Dipartimento di giurisprudenza dell’Università di Macerata e dal Dipartimento di Management dell’Università politecnica delle Marche.

Discuteranno del problema della situazione carceraria, tema di riflessione scelto per questo primo incontro, Roberto Bin, Ordinario di Diritto costituzionale dell'Università di Ferrara, e Andrea Laurino, Sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Ancona.

Sarà presente, salvo impegni istituzionali, il Sottosegretario di Stato per gli Affari europei, On. Sandro Gozi. Coordinerà i lavori Anton Giulio Lana, Segretario generale dell'Unione forense per la tutela dei diritti umani.

Cs n. 137/2014

Questa pagina è stata aggiornata il 27/11/2014