Formazione gratis per le aziende sulla responsabilità di impresa

23/10/2014. Il progetto Design-Mts propone moduli formativi on line gratuiti sulla Responsabilità Sociale d’Impresa per associazioni e imprese del settore macchie utensili e della supply chain
DESIGN-MTS

DESIGN-MTS

Rispondere alle richieste dei clienti in termini di responsabilità sociale di impresa è diventata una questione di competitività per i fornitori di macchine utensili, una condizione che influenza sempre più la capacità dei fornitori di mantenere i propri clienti e di acquisirne di nuovi. Migliorare l‘informazione in materia di responsabilità sociale d’impresa, con una particolare attenzione alle piccole e media imprese, è uno dei principali obiettivi del progetto DESIGN-MTS – Defining Social responsibility Interventions for a Grounded Networking in Machine Tools Sector - coordinato dall'Università di Macerata e co-finanziato dalla Commissione europea.

A tal fine sono stati lanciati dei moduli formativi on line che offrono corsi gratuiti per le imprese, le associazioni di categoria, e altri stakeholder rilevanti (www.designmts.eu/training-modules).

"Poiché la pressione sociale e normativa è aumentata in alcuni importanti clienti, come l’industria dei trasporti – spiega la coordinatrice del progetto Benedetta Giovanola, ricercatrice di Unimc -, sono stati adottati codici di condotta e promosse strategie di business orientate alla responsabilità sociale di impresa, in particolare per alcune aree chiave come la sostenibilità ambientale, le pratiche lavorative, la sicurezza sul posto di lavoro. Tuttavia molte imprese fornitrici, per lo più di piccole o medie dimensioni, non hanno le risorse e la conoscenza adeguate per comprendere e valutare queste richieste da parte dei propri clienti, che sono solitamente basate su standard internazionali come Iso 26000".

I corsi formativi on line offerti dal progetto DESIGN-MTS mirano proprio ad aiutare le imprese, soprattutto quelle di piccole e medie dimensioni, a rispondere a questi standard, offrendo una introduzione ai concetti fondamentali della responsabilità sociale di impresa, alle principali metodologie di implementazione, e offrendo anche dei concreti esempi di buone pratiche già realizzate. Il progetto DESIGN-MTS offre quindi un utile strumento che contribuisce al raggiungimento degli obiettivi di Europa 2020 in materia di sviluppo intelligente, inclusivo e sostenibile.

Il progetto DESIGN-MTS ha preso avvio a luglio 2013 e ha coinvolto stakeholders provenienti dal mondo accademico, imprenditoriale, sindacale, politico, allo scopo di sviluppare una piattaforma multi-stakeholder sulla responsabilità sociale d’impresa (RSI) e sulla sostenibilità. Il progetto ha raggiunto risultati significativi, in termini di accresciuta visibilità delle iniziative di RSI, scambio di buone pratiche, promozione dello stakeholder dialogue nel settore delle macchine utensili e nella sua catena del valore.

Le aree identificate come strategiche per la promozione della RSI nell’industria delle macchine utensili e nella sua catena del valore sono l’occupabilità, le sfide del posto di lavoro, i cambiamenti demografici e l’invecchiamento attivo, nonché la sostenibilità ambientale. Il progetto ha identificato sfide e opportunità in ciascuna area, ha valutato il livello di consapevolezza e le buone pratiche nel settore ed ha disseminato i risultati principali in una serie di eventi, oltre che su un sito dedicato (www.designmts.eu).

Per ulteriori informazioni sul progetto DESIGN-MTS: www.designmts.eu

Il progetto DESIGN-MTS è co-finanziato dalla Commissione Europea (contratto 333720) ed è coordinato dall’Università degli Studi di Macerata in partnership con CSR Europe, CECIMO, Central European Initiative (CEI), Istituto Ricerche Economiche e Sociali (IRES) e University of Nottingham, ed ha preso avvio il 1 luglio 2013. Per ulteriori informazioni è possibile contattare la coordinatrice del progetto, Benedetta Giovanola, all’indirizzo email benedetta@giovanola@unimc.it.

 

Cs n. 115/2014

Questa pagina è stata aggiornata il 23/10/2014