Aspettando le elezioni europee. A Unimc si parla del ruolo dell’informazione insieme a professionisti delle Ue e giornalisti

Cs n. 024/2014 di lunedì 24.03.2014 / Il 25 marzo alle 14 in Antica Biblioteca, convegno a due mesi dalla tornata elettorale

A meno di due mesi dalle elezioni europee 2014, l’Università di Macerata torna nuovamente ad affrontare il tema della comunicazione delle Istituzioni comunitarie, ponendo come questione centrale la più attenta e informata partecipazione dei cittadini alla vita pubblica.

Il convegno “Aspettando le elezioni europee. Il ruolo dell’informazione in Italia”, coordinato dalla prof.ssa Lucia D’Ambrosi, si svolgerà il martedì 25 marzo, alle ore 14 nell’Antica Biblioteca in occasione della ricorrenza dell’istituzione della Comunità economica europea, grazie alla collaborazione, già avviata nel precedente anno accademico, con la sede italiana del Parlamento Europeo. Tra i punti cruciali del dibattito la necessità di realizzare una strategia di comunicazione integrata, che coinvolga le istituzioni europee assieme a quelle nazionali e locali per favorire la conoscenza dei cittadini rispetto alle politiche dell'Unione europea e ai diritti fondamentali dei cittadini. Un’occasione, dunque, per parlare di un’Europa più vicina al cittadino e riflettere sul ruolo dell’informazione in Italia attraverso i linguaggi del giornalismo.

Dopo i saluti del direttore del Dipartimento di Scienze politiche, della comunicazione e delle relazioni internazionali Francesco Adornato, interverranno: Andrea Maresi, responsabile stampa del Parlamento europeo per l'Italia, i giornalisti Giuseppe Dimiccoli de La Gazzetta del Mezzogiorno e Giuseppe Porzi del Corriere Adriatico, Barbara Fioravanti e Marisa Celani di Europe Direct Fermo Marche Sud.

Questa pagina è stata aggiornata il 28/03/2014