A Unimc il premio internazionale X-Culture award

10/07/2014. Il prof. Tavoletti premiato come "Best instructor" su 102 docenti di 93 atenei di tutto il mondo. I suoi studenti si sono distinti nella competizione internazionale sul commercio.
Premio internazionale X-Culture award

Premio internazionale X-Culture award

Il professor Ernesto Tavoletti è stato premiato come "Best instructor", ossia "Miglior istruttore" su 102 docenti dei 93 atenei che hanno partecipato al X-Culture Award.

Il progetto X-Culture è un esercizio di apprendimento condotto su scala internazionale e coordinato dall'Università del Nord Carolina, Usa, che fornisce agli studenti l'opportunità di sperimentare direttamente le pratiche del commercio internazionale. All'ultima edizione hanno partecipato oltre tremila persone, tra studenti e non, provenienti da 93 università di 40 Paesi di tutti i continenti. Secondo le regole della competizione, gli studenti di International business e corsi affini di tutto il mondo sono riuniti in team internazionali composti da sette studenti di differente nazionalità che, nel giro di un semestre, devono elaborare un business plan relativo al commercio estero per un'azienda di loro scelta. Le squadre, simulando l'attività dei manager internazionali che lavorano insieme senza spostarsi dal proprio Paese, hanno dovuto lavorare e comunicare a distanza, tenendo conto dei fusi orari e delle diversità culturali, così le sfide e le migliori pratiche di collaborazione internazionale. La partecipazione è gratuita, ma solo pochi riescono a superare il processo di selezione.

Questa è già la seconda edizione del premio a cui partecipano gli studenti del curriculum in inglese del corso di laurea in Studi politici internazionali, nello specifico della cattedra in International marketing del prof. Tavoletti, che ha ottenuto il prestigioso riconoscimento di "Best instructor" per "l'eccezionalmente alto livello di dedizione al successo degli studenti e per le ottime capacità di gestione del progetto".

Da quest'anno il curriculm di studi in inglese diventerà un vero e proprio corso di laurea magistrale in International Politics and Economic Relations che rafforza ulteriormente il progetto. Attivato dal Dipartimento di Scienze politiche, diretto dal prof. Francesco Adornato, e presieduto dalla professoressa Elisabetta Croce Angelini, il corso, impartito in inglese, con una decisa impronta internazionalistica e un impianto multidisciplinare, offre anche la possibilità di conseguire un doppio titolo valido in Russia grazie all'accordo con il prestigioso istituto universitario Mgimo di Mosca.

I nomi dei ragazzi di Unimc partecipanti all'ultima edizione di X-Culture: Alessandro Belluccini, Anastasiia Shtmpf, Baihetiya Paerhati ,Claudia Pintus, Maura Matacchioni ,Meilu Deng, Michael Gambini, Muhammad Abdul Basit, Nicoletta Speranza, Pengfei Li, Serena Franchi, Shadab Mashkur Kan, Silvia Gabrielli ,Stefano Carducci, Valerio Alessandrini, Zaid Abdul Gaffar Kadiri, Zeyu Cao, Zubicaer Mulati.

Nella foto con gli studenti, il prof. Francesco Adornato (terzo da sinistra) e il prof. Ernesto Tavoletti a seguire

Cs n. 078

Questa pagina è stata aggiornata il 22/07/2014