Una giornata per conoscere le lauree magistrali di Unimc

L'Ateneo, sesto in Italia per la didattica, apre le porte ai laureati triennali. La prof. Paola Nicolini, "Numerose possibilità di studio e tirocinio all'estero"
Paola Nicolini

Paola Nicolini

Gli studenti che si stanno per laureare o hanno già conseguito un laurea triennale e vogliono continuare il percorso universitario sono invitati il 17 settembre a Macerata al “Lm day”, giornata di presentazione dei corsi di laurea magistrale dell’Università di Macerata.

È già possibile iscriversi compilando la scheda sul sito all'indirizzo orientamento.unimc.it, dove è anche disponibile il programma dettagliato. Si potrà assistere alle presentazioni delle lauree magistrali dell'Ateneo maceratese, che è il sesto in Italia per la qualità della didattica e il settimo per la qualità della ricerca tra gli atenei medi. Sarà inoltre possibile ottenere spiegazioni sulle procedure di ammissione ed effettuare colloqui individuali con docenti e tutor. L'Infopoint dell'Ateneo resterà appositamente aperto durante la giornata per fornire tutte le informazioni utili sui servizi e sulle modalità di iscrizione.

Per ulteriori informazioni: tel. 0733-2586005, orientamento@unimc.it.

"Nelle lauree magistrali – sottolinea Paola Nicolini, delegata del rettore all'orientamento -  la specificità degli approcci umanistici che si distinguono nella formazione di laureati rispettosi della diversità, attenti ai processi sostenibili, capaci di pensiero critico e di azioni etiche, che puntano a comprendere più che a spiegare, sono ancora più evidenti e approfonditi. Le dimensioni dell'Ateneo garantiscono un confronto diretto e uno stretto rapporto tra studenti e docenti.

Accanto alle attività accademiche tradizionali l'Ateneo propone una vasta gamma di esperienze collaterali - Unifestival, Musicultura, il Laboratorio per la campagna pubblicitaria di Ateneo, il Laboratorio umanistico per la creatività e l’innovazione, la radio – che permettono di acquisire 'competenze trasversali' e di sviluppare qualità personali e conoscenze nel campo delle relazioni interpersonali e di gruppo in ambito lavorativo – che stanno diventando sempre più importanti per affrontare correttamente il mondo del lavoro. Senza contare le numerose possibilità di studio e di tirocinio all'estero, grazie alla ricchezza dei rapporti internazionali che l'Università di Macerata intrattiene con Atenei e imprese sia in Europa che nel resto del mondo".

Non da ultimo, il contesto in cui l'Ateneo si colloca è ricco della storia e della cultura della città e della Provincia di Macerata.

Un formula che permette agli studenti di Unimc di laurearsi più in fretta dei colleghi di molti altri Atenei e di trovare, altrettanto velocemente, una prima occupazione, tanto che l'Università di Macerata si è collocata quest'anno al primo posto in Regione per occupazione dei propri dottori a un anno dalla laurea e all'undicesimo a livello nazionale secondo la XV Indagine Alma Laurea.

 

Comunicato stampa n. 087/2013 di giovedì 05 settembre 2013

Questa pagina è stata aggiornata il 10/09/2013