Immigrazione e integrazione, riparte il master in Didattica dell'italiano

Sarà prevalentemente on line. Previsto anche un corso più breve
Immigrazione e integrazione, riparte il master in Didattica dell'italiano

Immigrazione e integrazione, riparte il master in Didattica dell'italiano

La crescente immigrazione in Italia richiede figure professionali sempre più specifiche, in grado di affrontare le esigenze di inserimento e integrazione attraverso la mediazione linguistica e culturale. Per questo, il Dipartimento di Studi umanistici dell'Università di Macerata propone la quarta edizione dell'ormai consolidato Master di 1° livello in Didattica dell’italiano L2/LS in prospettiva interculturale e la prima edizione del Corso di perfezionamento integrato in Acquisizione e didattica dell’italiano L2/LS. E' possibile iscriversi entro il 17 settembre 2013.

Il Master presenta quest'anno diverse novità. La prima riguarda la modalità del corso, che sarà prevalentemente online e prevede due settimane in presenza con laboratori nella seconda metà di febbraio e di luglio 2014, dando la possibilità di svolgere il corso anche a chi non risiede stabilmente nei dintorni dell’Università o a chi ha orari di lavoro poco flessibili.

La seconda novità è relativa alla possibilità di svolgere anche un percorso formativo più breve, il Corso di perfezionamento integrato in “Acquisizione e didattica dell’italiano L2/LS”. Il corso di perfezionamento, della durata di 5 mesi, è integrato alla prima parte del master e mira a fornire  una formazione glottodidattica di base per l’insegnamento dell’italiano a stranieri. Chi non possedesse i titoli richiesti, può partecipare al Master anche in qualità di uditore.

Obiettivo del Master è quello di formare professionisti dell’ambito educativo specializzati nella didattica dell’italiano a stranieri e nella facilitazione linguistico-culturale presso enti pubblici e privati, sia in Italia che all’estero: docenti di lingua italiana o esperti nella classe plurilingue; facilitatori linguistici per l’italiano in grado di occuparsi della progettazione di percorsi di accoglienza in enti e istituzioni scolastiche ed educative e della progettazione e realizzazione di percorsi didattici mirati alle esigenze di studenti stranieri; consulenti ed esperti della mediazione linguistica e culturale e dell’educazione plurilingue.

Il corso di perfezionamento integrato al Master fornisce una formazione generale sulle tematiche dell’italiano lingua seconda (L2) e straniera (LS). Il percorso formativo è articolato in sei moduli su tematiche specifiche, distribuiti su due semestri o sezioni formative. L’attività didattica si svolgerà tra ottobre e luglio.

Per ulteriori informazioni e per scaricare il bando del Master visitare il sito:

http://www.unimc.it/af/master/13/italint

Per ulteriori informazioni e per scaricare il bando del Corso di perfezionamento visitare il sito:

http://www.unimc.it/af/perfezionamento/13/italint

 

Comunicato stampa n. 083/2013 di mercoledì 31 luglio 2013

Questa pagina è stata aggiornata il 16/09/2013