Focus sulle professioni al Salone di orientamento Unimc

Stand dei Dipartimenti nei locali dell'ex Upim, un salotto delle professioni e visita guidata alla città: queste le principali novità del Salone di orientamento dell'Università di Macerata, in programma per giovedì e venerdì, 31 gennaio e 1° febbraio. Due giorni in cui gli studenti delle scuole superiori potranno letteralmente andare alla scoperta dell'Ateneo, visitando le sedi, incontrando docenti e laureati, assistendo alla presentazione di corsi di laurea.

Questo il programma, identico per i due giorni. Si comincia alle 9.30 all'Auditorium San Paolo con il saluto del rettore Luigi Lacchè e del sindaco Romani Carancini, a ribadire la stretta collaborazione tra i due enti per rendere Macerata una città a misura di studente. Si prosegue con l'introduzione della delegata all'orientamento Paola Nicolini.

Quindi, alle 11.30 ci si sposta all'ex Upim, che ospiterà gli stand dei cinque Dipartimenti - Economia e diritto; Giurisprudenza; Scienze politiche, della comunicazione e delle relazioni internazionali; Scienze della formazione, del turismo e dei beni culturali; Studi umanistici -, della Scuola di studi superiori, dell'Istituto Confucio, del Centro universitario sportivo e dell'Ersu, delle associazioni studentesche, dell'Università di Camerino, della Camera di commercio, dell'Accademia di Belle arti, del Conservatorio Pergolesi di Ancona e di Macerata Musei.

Dopo il pranzo alla mensa, si riprende alle 14.30 con tre alternative: la presentazione della Scuola di studi superiori e dell'Istituto Confucio all'ex Upim; la visita guidata della città a cura di Macerata Musei; il Salotto dell'orientamento all'Infopoint in via Don Minzoni. Quest'ultimo sarà incentrato sulle professioni di sbocco dei corsi di laurea di Unimc. Interverranno docenti dell'ateneo e professionisti: per scienze della formazione, docente, educatore, pedagogista; per beni culturali, archeologo (31 gennaio) e storico (1 febbraio); per scienze della comunicazione, tecnico del marketing, tecnico della pubblicità e delle pubbliche, agente di pubblicità, tecnico dell’organizzazione della produzione radiotelevisiva, cinematografica e teatrale; per scienze politiche, dirigente pubblico, esperto in progettazione europea e internazionale, responsabile di aziende private nei settori marketing, personale, innovazione, diplomatico, giornalista, esperto di rapporti internazionali; per giurisprudenza, avvocato, magistrato (31 gennaio), notaio; per studi umanistici, traduttore, interprete, tecnico editoria, insegnante, storico, filosofo,  tecnico di biblioteche, tecnico di musei; per economia e diritto, economista, commercialista.

Per ulteriori informazioni, è possibile consultare il sito orientamento.unimc.it o telefonare allo 0733-258.6005-06. E' possibile partecipare, anche registrandosi direttamente durante le giornate.

Comunicato stampa n. 006/2013 di martedì 29 gennaio 2013


Questa pagina è stata aggiornata il 08/02/2013