Studenti Unimc pronti a presentare nuove idee di impresa

23/01/2018. Prove generali per gli allievi del Luci: descriveranno i progetti a un pubblico di imprenditori e studenti.

Nei giorni scorsi al polo Pantaleoni si sono svolte le prove generali per la presentazione dei progetti di impresa degli allievi del Luci, il Laboratorio Umanistico per la Creatività e l’Innovazione dell’Università di Macerata. Il laboratorio è alla quinta edizione ed è coordinato dalla professoressa Francesca Spigarelli come responsabile scientifica, dall’Ufficio Ilo e dal tutor Lorenzo Compagnucci. Alla giornata hanno partecipato anche gli studenti del Contamination Lab dell’Università Politecnica delle Marche, proseguendo così la collaborazione che i due laboratori sull’imprenditorialità hanno avviato lo scorso anno per favorire l’incontro tra studenti con background umanistico e tecnico.

Ciascun gruppo del Luci ha simulato la presentazione della propria idea di impresa con un pitch, un discorso sintetico, di cinque minuti sotto la guida del formatore Valerio Fioretti e davanti agli studenti del cLab di Ancona. Fioretti, oltre a fornire indicazioni sui singoli progetti, ha illustrato le più recenti strategie per sviluppare una presentazione efficace, coinvolgendo i ragazzi in esercitazioni pratiche dirette a stimolare l’acquisizione di competenze trasversali.

Gli allievi del Luci continueranno a pedalare forte fino al traguardo del “Pitch Day” finale che si terrà il prossimo 16 febbraio a Unimc. All’evento, oltre ad un ospite d’eccezione, saranno invitati a partecipare imprenditori, formatori, professionisti, docenti, studenti dell’ateneo e delle scuole superiori della provincia di Macerata. Chiunque fosse interessato, può venire a scoprire quali progetti saranno eletti migliori idee di impresa.

Cs n. 006/2018

Questa pagina è stata aggiornata il 31/01/2018