I vincitori delle borse di studio Best

Sono Francesco Vitelli, studente di Scienze Politiche e Relazioni internazionali, e Maria Elena Croci, iscritta a Scienze dell'educazione e della formazione curriculum educatore sociale, i vincitori Unimc delle borse di studio Best erogate dal Consorzio Universitario Piceno. Il primo ha vinto una borsa di studio da duemila euro, la seconda di mille euro. L’Ente ha proposto quattro tipologie di bandi dedicati agli studenti di età inferiore a 35 anni, iscritti ai corsi di laurea promossi dal Consorzio e attivati dalle Università di Camerino, di Macerata e di Ancona presso le sedi di Ascoli Piceno, San Benedetto del Tronto e Spinetoli. Best I, vinto da Vitelli, era diretto alle matricole iscritte ai corsi di laurea di primo livello, mentre Best III, vinto da Croci, era dedicato agli studenti iscritti al 1° anno dei corsi di laurea di primo livello.

A portare il saluto del rettore e dell'Università di Macerata, il prof. Pierluigi Feliciati, delegato all'informatica e al servizio informativo d'ateneo, che ha sottolineato l'importanza, oggi più che mai, di scommettere sui giovani, nella prospettiva di un ciclo virtuoso tra formazione, impresa, territorio e innovazione.

Best, acronimo per borse emerite per studenti ma corrispondente anche alla parola inglese “il migliore”: il Consorzio Universitario Piceno, in un periodo particolare per l’economia italiana e del Piceno, ritiene infatti che la scelta migliore sia quella di sostenere gli studenti universitari meritevoli, stimolarli ad impegnarsi nello studio e valorizzare le eccellenze: questo è lo spirito del concorso “Best”, quest’anno giunto alla terza edizione e finalizzato all’erogazione di borse di studio.

Comunicato stampa n. 184/2012 di lunedì 17 dicembre 2012

Questa pagina è stata aggiornata il 20/12/2012