Gli Atenei del centro Argentina in visita all'Università di Macerata

Allo studio, possibili collaborazioni nell'ambito del settore giuridico

Le Facoltà di diritto della regione centrale dell'Argentina hanno visitato oggi l'Università di Macerata. Una delegazione, composta da Edgardo Granados dell'Università Nazionale di Rosario, Analía Alonso e Marcelo Sereno dell'Università di Río Cuarto, Marcela Aspell e Edgardo García Chipre dell'Università nazionale di Cordoba e José Manuel Benvenutti e Ayelén García-Gastaldo dell'Università nazionale di Litoral hanno incontrato questa mattina prima il direttore del Dipartimento di Giurisprudenza Ermanno Calzolaio, quindi il rettore Luigi Lacchè e il delegato all'internazionalizzazione Uoldelul Chelati Dirar.

L'obiettivo è quello di stabilire i primi contatti con i corsi di Giurisprudenza delle Marche, in modo da studiare possibili forme di collaborazione didattica e scientifica nel campo del diritto, prevedendo forme di mobilità per docenti e studenti o corsi di laurea congiunti.

"L'ampliamento delle relazioni internazionali – commenta il rettore Luigi Lacchè – rappresenta un arricchimento dell'offerta formativa e permette di intercettare finanziamenti importanti da investire nel campo della ricerca".

"I rappresentanti degli atenei argentini sono rimasti molto colpiti dalla vivacità del nostro Dipartimento dalla solidità della nostra offerta formativa e dall'interesse delle nostre attività di ricerca", sottolinea il direttore Ermanno Calzolaio.

 

Comunicato stampa n. 144/2012 di mercoledì 10 ottobre 2012

Questa pagina è stata aggiornata il 12/10/2012