Career day congiunto per Unicam e Unimc

Sarà possibile dialogare con i manager e i responsabili delle risorse umane di circa 50 tra imprese ed enti. In programma, colloqui, workshop e incontri per imparare a gestire la ricerca del lavoro

Un'occasione unica per avvicinarsi al mondo del lavoro: mercoledì e giovedì prossimo, 24 e il 25 ottobre, nel suggestivo scenario dell'Abbadia di Fiastra, si svolgerà il primo Career day organizzato congiuntamente dalle Università di Camerino e Macerata e rivolto a studenti, laureandi e laureati, che avranno l’opportunità di dialogare personalmente con i manager e i responsabili delle risorse umane presso gli stand di oltre cinquanta tra aziende ed enti.

La manifestazione è organizzata in collaborazione con Italia Lavoro - ente strumentale del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali per la promozione e la gestione di azioni nel campo delle politiche del lavoro, dell'occupazione e dell'inclusione sociale – con il patrocinio di Regione Marche, Provincia di Macerata, Comuni di Macerata e Camerino, Confindustria Marche, Camera di Commercio di Macerata, Consorzio Universitario Piceno e con il contributo di Fondazione Giustiniani Bandini e Contram Mobilità.

La due giorni rappresenta una vetrina per far conoscere meglio le eccellenze territoriali nell’ambito della formazione e della ricerca. Per questo motivo gli Atenei di Camerino e Macerata hanno deciso di presentarsi insieme, in modo da fornire un panorama esaustivo delle proprie competenze e dei propri saperi.

L'iniziativa è stata presentata oggi dal presidente della Provincia Antonio Pettinari, dai rettori delle Università di Camerino e Macerata Flavio Corradini e Luigi Lacchè, dalle docenti delegate all'orientamento dei due Atenei Elisabetta Torregiani per Unicam e Paola Nicolini per Unimc.

“Il career day – ha dichiarato il Rettore UNICAM prof. Flavio Corradini – rappresenta senza dubbio uno dei momenti più importanti della vita universitaria dei nostri studenti e laureati. L’Ateneo è infatti da tempo impegnato in iniziative di placement che permettano la maggiore visibilità possibile dei curricula dei nostri laureati, nonché nell’offrire tutte quelle opportunità che permettano a studenti e laureati di avere elementi utili per una ricerca attiva delle opportunità di lavoro in una dimensione sia territoriale che europea. Quest’anno la collaborazione con l’Università di Macerata ci consente di fornire una prospettiva ancora più ampia”.

La collaborazione tra i due Atenei e tanti soggetti protagonisti in ambito economico, sociale e istituzionale – ha dichiarato il Rettore UniMC prof. Luigi Lacchè – è stata fondamentale per offrire a studenti e laureati una reale occasione di incontro con il mondo del lavoro. Ritengo che sia un segnale molto positivo la convinta adesione di tante aziende al Career Day, perché vuol dire che le stesse vedono i laureati come una risorsa e non come un onere. Il sistema economico italiano, in genere, non sembra in grado di valorizzare una quota crescente di laureati, che hanno una eccellente formazione e che sono costretti a lasciare l’Italia, perché lavorano meglio all’estero. Non sempre, inoltre, i laureati sono chiamati a fare quello per cui sono stati formati. Momenti come questi dimostrano, invece, che sta crescendo la consapevolezza che sia possibile un’alleanza strategica per immettere nel mondo dell’impresa più conoscenza e più innovazione”.

Oltre a visitare gli stand, che proporranno anche presentazioni aziendali nel corso delle giornate, i partecipanti potranno prendere parte a diversi appuntamenti. Il primo giorno nell'Aula Magna dell'Abbadia alle 10, dopo i saluti di apertura del presidente della Regione Gian Mario Spacca e della Provincia Antonio Pettinari, dei sindaci di Camerino e Macerata Dario Conti e Romano Carancini e l'introduzione dei rettori Flavio Corradini di UniCam e Luigi Lacché di UniMc, si svolgerà la tavola rotonda "Imprenditorialità e libera professione: tra innovazione e creatività" coordinata dal presidente dalla Camera di commercio di Macerata Giuliano Bianchi. Tra i relatori: Cristina Loccioni, presidente Giovani Imprenditori; Luciano Brandoni, presidente Piccola Industria di Confindustria Marche; Luciano Ramadori, vice direttore CNA Macerata; Andrea Macerata, Spin off UniCam E-lios; Carlo Scheggia, giovane imprenditore.

Nel primo pomeriggio sono previsti workshop sulla ricerca del lavoro attraverso i social network, sull'autoimprenditorialità e sulla simulazione di colloqui di lavoro e predisposizione dei curriculum nonché sulle competenze trasversali richieste nel mondo del lavoro. Si conclude alle 17 con uno spettacolo offerto dal Musicultura Festival.

Il secondo giorno, la tavola rotonda delle ore 10 verterà sul tema "Tirocini ed Alto apprendistato: nuove opportunità di esperienza e formazione?". Introdotti da Elisabetta Torregiani, delegata stage e placement di UniCam e da Paola Nicolini, delegata orientamento e placement, di UniMc, coordinati da Agostino Petrangeli, responsabile nazionale del progetto Scuola e Università di Italia Lavoro, interverranno Mauro Terzoni, dirigente della Regione Marche, Nando Ottavi, presidente di Confindustria Marche, Guido Luigi Canavesi, docente di diritto del lavoro di UniMc e Lucia Ruggeri, docente di diritto privato di UniCam; Silvia Galassi, responsabile Risorse umane di iGuzzini Illuminazione spa; stagisti dei due atenei. Nel pomeriggio, si replicano i laboratori del giorno precedente. Alle 17 si svolgerà la premiazione dei concorsi fotografico e di scrittura promossi dall'Unimc.

Il programma completo e l'elenco aggiornato delle aziende partecipanti sono disponibili sul sito www.unimc.it e www.unicam.it (link diretto).

Gli studenti/laureati UniCam che intendono partecipare alla giornata dovranno compilare la scheda di partecipazione on line disponibile sul sito www.unicam.it entro il 22 ottobre.

Gli studenti/laureati dell'UniMc possono partecipare liberamente senza pre-iscrizione.

Per maggiori informazioni, è possibile rivolgersi all'Ufficio Placement dell'Università di Camerino in via Pieragostini, 18, Camerino, tel. 0737-404607.08, email placement@unicam.it oppure al Centro tirocini e rapporti con il mondo del lavoro dell'Università di Macerata in via Don Minzoni, 17, Macerata, tel. 0733 258.6046, cetril@unimc.it.

 

 

AZIENDE PARTECIPANTI

 

6Tour Srl

Ad Plan Srl

Banca Della Provincia Di Macerata

Banca delle Marche Spa

Brandoni Solare

Carnj Società Cooperativa Agricola

Clementoni

Confcommercio Provincia di Macerata

Contram Mobilità

Elica SpA

Empix Multimedia srl

Engineering Ingegneria Informatica S.p.A.

Ergon & Master Team Network

Esserci Comunicazione

Faam S.p.A.

Faggiolati Pumps Spa

Gi Group Spa

Gruppo Loccioni (AEA srl)

HiSkill Unity4 Srl

iGuzzini illuminazione spa

Ikea Italia Retail

Image Now Studio

Ina Assitalia Spa

Industria Chimica Adriatica spa

Infissi Design Srl

Istao - Istituto Adriano Olivetti

keyword srl

Kpmg S.p.A.

Life In SPA

Lirici Greci Comunicazione

Litio srl

Lube Industries Srl

Mirus Marche Srl

Musicultura

Perogio Ruggeri e Parenti

Poliarte Srl

Regolo Daniele D.I.

S.A.S. Assicurazioni Generali Macerata

Sida Group Srl

Sida Group Srl

SIGMA S.p.A.

Synbiotec S.r.l.

Tod's Spa

Tombolini Industrie S.r.l.

WeareLab

 

ENTI PARTECIPANTI

Ciof (avrà a disposizione una stanza per svolgere varie attività per i laureati)

Cna

Confesercenti Macerata

Confcommercio Macerata

Consorzio Universitario Piceno

Eures

Inail Macerata

Informagiovani Macerata

Istao

Italia Lavoro – Emblema

Sida

 

Comunicato stampa n. 146/2012 di martedì 16 ottobre 2012

Questa pagina è stata aggiornata il 29/10/2012
TAG: