Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Home registrazioni Il CD del 2006

Il CD del 2006

Il Cd è stato realizzato nell'Anno Accademico 2005/2006 ed è stato pubblicato nel dicembre 2006.Dirigere un coro universitario è un’esperienza molto diversa dal lavoro che si svolge normalmente con altre formazioni corali. 

CD coro UniMc


Il Coro dell’Università di Macerata ha scelto infatti di formare il proprio organico con i soli studenti per cui ogni anno il “ricambio“ riguarda una buona percentuale dei componenti del gruppo. Da un lato ciò comporta una grande fatica perché in tempi molto brevi è necessario che tutti apprendano i fondamenti per la lettura della musica e abbiano chiari gli elementi essenziali della vocalità in modo da poter creare un nuovo “insieme“ in grado di proporre programmi idonei per le varie situazioni in cui il Coro svolge la propria attività. 
Nel contempo questo impegno è però agevolato dal fatto che si lavora con un gruppo di giovani allenati allo studio, le cui capacità intellettive sono eccellenti; basta offrire stimoli adeguati ed utilizzare una metodologia efficace per raggiungere gli obiettivi in tempi brevi. 
L’Anno Accademico 2005 – 2006 è stato molto stimolante perché sin dalle prime settimane di prova ho avuto l’impressione che il gruppo che si andava formando avrebbe permesso di raggiungere un livello qualitativo di grande soddisfazione. 
Questo CD vuole essere la “foto-audio“ di questo gruppo che con entusiasmo e determinazione ha vissuto una intensa esperienza molto formativa sia sotto il profilo culturale che umano. 
Gli 11 brani contenuti nel disco appartengono a stili ed epoche diverse e rappresentano la sintesi di tutte le finalità che il Coro Universitario si prefigge e dei ruoli che di volta in volta è chiamato a svolgere: 
- dare solennità e freschezza alle cerimonie ufficiali; 
- sviluppare il piacere del cantare insieme; 
- far conoscere linguaggi musicali caratterizzati da specificità tipiche di epoche e autori diversi. 

Il gusto del cantare bella musica e il piacere di far parte di un gruppo molto affiatato unitamente all’attenzione ed alla stima manifestata dal Rettore saranno di sicuro incentivi alla crescita qualitativa e quantitativa del Coro dell’Università. 

                                                                                                                            Il Direttore del Coro 

                                                                                                                              M° Aldo Cicconofri 

I brani

 

File audio

1. Gaudeamus, Anonimo del XVI secolo (1.57)                                
2. Il est bel et bon, Pierre Passereau (1.34)   
3. Tourdion, Anonimo del XVI secolo (1.43) 
4. Capricciata e Contraponto, Adriano Banchieri (2.31)
5. Ja-da, Bob Carlton (1.15)
6. Free at last, arr. Jester Hairston (2.17)
7. Goodnight sweet heart, Clavin Carter – James Hudson (2.23)
8. Good news, arr. Wolfgang Kelber (2.57)
9. Ave Maria, Javi Busto (2.24)
10. Inno alla gioia, Ludwig van Beethoven (0.59)
11. Inno di Mameli, arr. Mauro Zuccante (1.22)

 

Il brano 2 (Il est bel et bon) è cantato da: Kathi Mohr (soprano), Maria Carmela de Dato (contralto), Mauro Navarri (tenore), Gilberto Montali (basso). 

Nel brano 11 (Inno di Mameli) gli strumentisti sono: Valentina Del Carpio (flauto), Mauro Navarri (violino), Carlo Ripanti (pianoforte).

Il Coro


Soprani: Sara Canonico, Valentina Del Carpio, Carmela Di Nenno, Kathrin Garthaus, Giorgia Loreto, Anna Marek, Kathi Mohr, Patrizia Ortenzi, Antonella Pelilli, Isabelle Prchlik, Mariagrazia Spina. 

Contralti: Mariangela Agostinelli, Anna Adamczak, Tomma Ahlers, Maria Carmela de Dato, Valentina Di Michele, Silvia Forti, Martyna Rudka, Jessica Tidei. 

Tenori: Mario Jr. Angelini, Michał Drozniewski, Mauro Navarri, Carlo Ripanti , Michelangelo Salvucci, Michele Volgarino. 

Bassi: Luigi Cusanno, Emanuele Ferrarini, Gianni Marcheggiani, Gilberto Montali, Angelo Piepoli. 


Presa del suono e mixaggio: Prof. David Monacchi (Laboratorio di tecniche audio per editoria discografica) 
Editing e Mastering: Luca Ricci 

Si ringraziano: il Prof. Maurizio Ciaschini (Preside della Facoltà di Scienze della Comunicazione), lo studente Stefano Sasso per la collaborazione. 

Il CD è stato registrato nei mesi di maggio e giugno 2006 presso l’Aula “A” di Filosofia e scienze Umane, l’Aula “Luigi Pernier” del Dipartimento di Scienze Archeologiche e Storiche dell’Antichità e l’Aula Magna dell’Università degli studi di Macerata.