| |

La foto del mese

Unifestival 2013
Canti e balli nelle piazze

Archivio »

Matteo ce l’ha fatta

29-11-2013 di Tiziana Sagretti
La caparbietà, il rigore, la volontà lo studio lo hanno premiato. Matteo Canesin, laureato all’Università di Macerata in lettere moderne, indirizzo musica e spettacolo, ha proseguito i suoi studi a Roma nella Scuola Fonderia delle Arti di Gianpiero Ingrassia. Già appassionato fin da ragazzino alla Commedia dell’arte e attore amatoriale nella Compagnia teatrale Il teatro dei Picari di Macerata, ha perseguito il suo sogno. All'interno della Compagnia, ci ha confidato Matteo,... [Continua] »

In Ateneo

L’Umanesimo che innova

Questo lo slogan del nostro Ateneo sul quale vorrei fare alcune considerazioni personali con l’intento di calare le parole nei cuori delle persone. Quando si parla di “Umanesimo" ci... [Continua] »

  

Costume e Società

Donne, ogni giorno è una festa

La “Festa delle donne” è ormai passata, ma mi sembra giusto, se non doveroso, ricordare che non possiamo confinare la gioia e il rispetto per le donne in un unico giorno dell’anno;... [Continua] »

  

Cultura e Spettacolo

Sferisterio, il cartellone 2013 e gli sconti per gli studenti

Se il 2012 è stato uno degli anni migliori per la stagione di lirica dello Sferisterio, nel 2013 il Macerata Opera Festival promette di fare ancora meglio. “Muri e divisioni”: è questo il... [Continua] »

 

Scienza e Tecnologia

Computer tra le nuvole

Utilizzo di dispositivi sempre più leggeri e tascabili e memorizzazione dei documenti personali nella “nuvola”, in Internet. Probabilmente sarà questo uno dei modelli che influenzeranno... [Continua] »

  

Viaggi ed itinerari

REPORTAGE ERASMUS 12 / La Alhambra, il castello rosso

Una delle mete che non potevamo fare a meno di raggiungere è la Alhambra, il simbolo della città di Granada, che ospita ogni anno migliaia di visitatori provenienti da ogni parte del mondo. Senza dubbio... [Continua] »

  

Sport

Ginnastica acrobatica, la competizione lascia spazio a emozioni e amicizia

Lo spirito che anima gli atleti di ginnastica acrobatica non sembra essere quello della competizione . I motori della disciplina sono il lavoro di squadra e la voglia di donare emozioni al pubblico.... [Continua] »

 
Copyright © Università degli studi di Macerata